[ADOTTATO] CIRO, pitbull sdentato dal cuore d'angelo

>> domenica 1 agosto 2010

BERGAMO
Ciro ha trovato casa! QUI potete vedere le foto della sua nuova vita :)
Ciro è l'ultimo cane ad uscire in passeggiata perchè sta nell'ultimo box... la prima volta che l'ho visto ho avuto l'impressione che fosse stato isolato di proposito, come se essendo un pitbull apparentemente "nervoso" gli spettasse quel posto, lontano dagli sguardi. Ciro ha circa 11 anni, 4 dei quali trascorsi in canile. Non sappiamo nulla della sua vita prima di essere accalappiato, ormai non ha più importanza. Ciro è solo un anziano pitbull condannato a morire in un box di canile. Tutti i cani reclusi sono angeli dalle ali spezzate, ma tra loro c'è sempre qualcuno di speciale che ci entra nel cuore in modo prepotente, e non ci diamo pace fino a quando non lo vediamo felice. Ciro per me è questo. Lui era nervoso perchè sapeva di essere incompreso e guardato con sospetto, ma appena uscito dal box per la prima volta dopo anni si è rivelato meraviglioso. Ora dopo quasi 2 mesi da quella prima uscita, il sabato lui mi aspetta là in fondo, sapendo che ci sarà anche il suo turno. Quando apro il suo box, Ciro non corre per il corridoio come la maggior parte dei cani, no... lui mi si siede davanti e aspetta che gli metta il laccio! Nel frattempo mi dà qualche bacio e mi guarda con adorazione, come per ringraziarmi di quel momento di felicità ritrovata. Inutile dire che mi emoziona sempre. La sua devozione, la bontà che ha mantenuto, la fierezza di questo vecchiotto dimenticato dal mondo mi lasciano sempre senza parole. Un Angelo. Ciro passeggia con gli altri cani, li annusa in modo amichevole, scodinzola, si fa abbracciare, medicare, si lascia persino mettere e togliere il cappottino! Che devo dirvi di più? Ha pochi denti, il pane secco gli fa sanguinare le gengive... Ciro ha bisogno di una casa, di un comodo cuscino, di pappa morbida e dell'amore che sogna e che merita come ogni altro cane dimenticato e tradito dalla bestia umana. Aiutateci a realizzare il suo sogno, il ns sogno. Troviamo a Ciro la fantastica famiglia che merita!
Marzo 2010: Ciro è stato trasferito da Brescia a Bergamo grazie all'associazione Angeli nell'Ombra. Scrivono i volontari: "abbiamo accolto Ciro tra i nostri angeli perché lui è un ANGELO! Un cane come pochi, devoto all'uomo, buono e obbediente, attento ad assecondare le persone a cui vuole bene, grato e fedele. Un cane raro, che speriamo trovi un amico umano altrettanto raro, che lo ami e gli dia quelle comodità che non ha mai conosciuto, ma che merita di avere almeno nell'ultima stagione della sua vita. Ciro è un pitbull anziano ma soprattutto è un cane buonissimo. Merita il meglio e noi lo cercheremo per lui. Preferiamo un'adozione in casa e senza altri cani maschi.

2 commenti:

silvia 14 dicembre 2010 00:40  

io ho un pitbull e se non fosse geloso avrei chiamato ma non ho posto. non dovrebbero esistere cani soli, nessuno dovrebbe permettersi di abbandonare un cane perchè in italia si rischia la galera ma non si fa se si abbandona un cane quando accadrà le cose cambieranno. la storia di ciro mi ha commossa. VORREI TANTO SAPERE COME STA?

Antebar 14 dicembre 2010 17:43  

Ciao Silvia, grazie per le tue parole: hai ragione, non dovrebbero esistere cani soli, ma come vedi ci sono per fortuna dei volontari splendidi che fanno l'impossibile per rendere meno dura l'esistenza di queste creature. Ciro è una di queste e oggi, anche se cerca ancora casa, è seguito con tantissimo amore nel rifugio della Fondazione Baratieri (http://www.fondazionebaratieri.it/). Non ci sono novità su di lui (le ultime notizie che ho letto sono dei primi di dicembre), ma speriamo davvero che qualcuno abbia presto il desiderio e la possibilità di accoglierlo. :-)

Un saluto, e ancora grazie per il commento!

Barbara

Blogger templates made by AllBlogTools.com

Back to TOP