[ADOTTATA] NIKITA vive in un grottino umido e buio

>> giovedì 31 ottobre 2013

ASCOLI PICENO
Adottata!
La proprietaria di questa cagnolina vive in una casa famiglia e ha lasciato la povera creatura in un grottino del Paese alto; va a trovarla tutti i giorni e le dà da mangiare, ma purtroppo il grottino è umido, freddo e buio e l'inverno si avvicina. Tra breve, poi, sarà venduto e per Nikita si profila la soluzione del canile. Nikita ha 12/13 anni, è sterilizzata ed è stata vista da poco dalla veterinaria. Sta bene ma trascorre chiusa nel grottino buona parte della giornata. Ha bisogno di una famiglia disposta a volerle bene. È mansueta, buona con gatti e bambini. (Le foto sono state scattate prima della tolettatura, per cui è un po' più arruffata.)
Nikita si trova a Grottammare (AP); cerca casa preferibilmente nel Centro Italia (Marche, Toscana, Umbria, Lazio, Abruzzo) perché è timorosa dell'automobile e potrebbe essere problematico farle affrontare lunghi viaggi.

Read more...

[NON C'È PIÙ] FURBETTO, 15 anni... prima viveva in uno sgabuzzino!

>> mercoledì 30 ottobre 2013

MONZA
Furbetto non c'è più.
Il dolce Furbetto (detto CETTI) è un cagnolino ipovedente ma, nonostante i suoi problemini, il piccolo vive bene la sua condizione. I cani con handicap sono in grado di sviluppare altri sensi, di adattarsi e di essere autonomi in molte cose; mangia da solo, cammina al guinzaglio guidato senza problemi. È un cagnolino estremamente tenero, molto buono, adora i grattini sul collo e i biscottini.
Prima di arrivare da noi era costretto a vivere in uno sgabuzzino poiché gli altri cani del rifugio da cui proviene lo aggredivano; qui ha trovato un po' di serenità, ma vederlo in box fa tanta tenerezza perché è stimolato da tanti rumori forti e da odori che lo costringono ad essere spesso sul "chi-va-là". Ci piacerebbe tanto saperlo in una salotto a godersi la sua "pensione". Merita di avere la sua cuccia accogliente nella quale lasciarsi andare in sonni tranquilli e beati. Adottare Cetti sarebbe sì un atto di amore verso di lui, ma vi renderebbe orgogliosi di voi stessi gioendo dei miglioramenti che compirebbe ogni giorno al vostro fianco: piano piano prenderebbe confidenza con la casa, con i suoi nuovi compagni di vita... voi!, imparerebbe cos'è una tv, godrebbe dei buoni profumi provenienti della cucina e si sentirebbe amato e finalmente al sicuro.
Furbetto/Cetti ha 15 anni, è un meticcio di piccola taglia e si trova al centro cinofilo “La Maggiolina” di Besana Brianza (MB). Adozione solo in Lombardia con disponibilità a eventuali controlli pre e/o post affido; no catene, no box, no vita esclusivamente in giardino poiché è importante che i cani siano parte integrante della famiglia e che quindi abbiano libero accesso alla casa.

Read more...

[ADOTTATO] ORECCHIONE: una passeggiata in dieci anni

>> martedì 29 ottobre 2013

PISA
Adottato!
L’unica possibilità per Orecchione è questa foto, il suo bellissimo aspetto, grande, il pelo bianco, la lingua fuori in una dolce speranza, solo perché è stato preso per questa fotografia, gli occhi bassi, timidi. Non sembra un orso polare?
Orecchione è un cane adulto, ormai quasi vecchio. È entrato in canile nel 2004, e sono 10 anni che vive dentro un box piastrellato, senza un filo d’erba. Lui, che ha un’aspetto così imponente e nelle sue zampe urla il bisogno di camminare. Con il tempo si è ingrossato, ma è per la vita dentro il box, una vita che si trascina nel niente da dieci anni. Lui è grande, pesa circa 40 kg, e in un box fa fatica persino a camminare.
In quel box Orecchione deve vivere completamente solo. Per questo quando è stato tolto sembrava incredulo, e teneva gli occhi bassi, come se non riuscisse a credere di essere fotografato. Le volontarie lo hanno portato fuori dal box in passeggiata solo una volta, e poi hanno scattato questa foto, in cui Orecchione era sorridente, forse felice.
Questa foto è la sua unica possibilità, in un canile dove i visitatori non vengono e dove lui è condannato a morire, se qualcuno di noi non lo salva. È un cane buono, si è lasciato accarezzare, coccolare, quell’unica volta in dieci anni. Ma dopo dieci anni passati in un box avrebbe bisogno almeno inizialmente di un giardino, anche piccolo. Va d’accordo con le femmine e pensiamo che dopo dieci anni di solitudine il suo cuore si riempirebbe di gioia ad avere qualcuno vicino.
Sembra un dolce orso polare dimenticato su una piccola banchisa, alla deriva, da solo. La corrente lo ha trascinato via e nessuno è arrivato a salvarlo, perché questo accade solo nei film. La sua banchisa non era bianca, era grigia, il box di un canile, e l’aria greve da respirare per dieci anni. Ma lui è sempre rimasto lì fermo e coraggioso, ad aspettare. Come se davvero fosse al polo, smarrito su una lastra di ghiaccio alla deriva e guardasse l’orizzonte, aspettando qualcuno che venga a salvarlo. Lo porteremo dappertutto con una staffetta.

Read more...

TOMMY, piccolo, buono e infelice

>> lunedì 28 ottobre 2013

TORINO
Tommy è un cagnolino di piccola taglia, buono e bello, ma profondamente infelice. Non sappiamo dove e con chi abbia vissuto, ma sappiamo che chiunque si sia preso cura di lui per tanti anni ha deciso che non ne aveva più voglia e se n’è disfatto come si fa con gli oggetti che non servono più. È un cagnolino piccolo e buono e la sua età potrebbe condannarlo a morire dietro le sbarre. Cerca una famiglia e quello che solo una casa e un cuore buono possono offrire e grazie ai quali potrebbe vivere ancora degli anni sereni. Affinché questo accada qualcuno lo deve salvare, da solo non potrà mai farcela. Per questo vi chiediamo aiuto, Tommy ha bisogno di un cuore buono che gli salvi la vita portandolo con sé, aiutateci a non lasciarlo morire.
Tommy si trova al Canile Municipale di Chivasso 'Amica Cuccia'. Per informazioni e adozione: Anna 331.6785494 (dalle 9 alle 15) - annamonticone@libero.it - www.apachi.it.

Read more...

[NON C'È PIÙ] MANILA è diabetica... "annusa" le carezze!

>> domenica 27 ottobre 2013

BOLOGNA
La dolce Manila si è spenta il 7 novembre 2014.

Aggiornamento 2014: Manila ha 10 anni e il diabete: le diamo ogni giorno l'insulina. L'abbiamo fatta operare agli occhi e tolto via quei veli opachi che le impedivano di vedere e di annusare soltanto le carezze. Ora merita una famiglia!

Manila ha 9 anni e una malattia che si chiama diabete e che le sta facendo abbassare la vista. Così, lei, "annusa" le carezze e riesce a trovarle. Stiamo cercando di stabilizzarla con dei farmaci appositi perché possa avere una vita un po' più normale e conoscere il calore di una famiglia...
Manila si trova al Rifugio del Cane di Ponte Ronca (BO); è adottabile a Bologna e provincia. Per informazioni: www.ilrifugiodelcanediponteronca.it o la pagina facebook RifugiodelCanediPonteRonca.

Read more...

[ADOTTATO] BLANC, setter di 14 anni, sogna una famiglia per Natale...

>> sabato 26 ottobre 2013

MONZA
Riportato a casa dalla persona che lo aveva adottato in un primo momento!
Blanc è un bellissimo setter inglese, ha 14 anni e solo un desiderio: trascorrere l'ultimo periodo della sua vita con una famiglia che lo ami. Probabilmente non ha mai avuto la protezione di una casa e delle persone che pensassero a lui; vorrebbe finalmente godere di questa felicità, anche se forse sarà solo per poco... La vecchiaia si fa sentire, ci vede poco e sente ancora meno, ha vissuto tanti anni in canile a Verona. Poco tempo fa, una persona di buon cuore aveva deciso di adottarlo, ma purtroppo si è scoperto che ha qualche difficoltà di convivenza con alcuni suoi simili. Adesso si trova in una pensione zona Monza, ma non è il posto adatto a un vecchietto, non può trascorrere l'inverno in un box.
Con gli umani è dolcissimo, stiamo collaborando con Enpa Monza e Brianza per trovargli un'adozione del cuore, possibilmente come "figlio unico", oppure con altri cani ma con inserimento guidato e graduale. Vi chiediamo di esaudire finalmente il suo desiderio, una famiglia, per il tempo che gli resta.
Blanc è adottabile solo al centro-nord; no vita solo in giardino, no cacciatori. Per informazioni: ItalianSetterRescue su Facebook.

Read more...

[ADOTTATO] TRIX, perché nessuno lo nota? Sta perdendo sé stesso in canile...

>> venerdì 25 ottobre 2013

BOLOGNA
Adottato!
Trix da un po' non sente più il bisogno di uscire in passeggiata, da un po' si sente solo, quasi apatico, triste, depresso. La sua vita è sempre più monotona, il box è sempre quello, sempre la stessa routine, le stesse abitudini tristi e malinconiche.
È una taglia medio-contenuta, perfetto per la vita in appartamento. Ama la compagnia degli altri animali e ha una vera passione per il dolce "piacere culinario". Tanti cani come lui sono destinati a morire in canile, sono chiamati "gli anziani", "cani anonimi", "gli arrivati", e lui l'ha capito; l'ha capito e si sta rassegnando. Ma noi non molliamo: è un cane speciale, con uno sguardo che parla da sé, che implora nella rassegnazione di poter tornare a vivere. Qualche anima buona deve notare il suo sguardo e innamorarsene anche fra mille. La speranza è sempre l'ultima a morire!
Trix è un meticcio nato nel 2002 (età presunta). Si trova nel canile di Castiglione dei Pepoli (BO) e si affida in tutto il Nord e Centro Italia. Per informazioni: canilecastiglionedeipepoli.it.

Read more...

[NON C'È PIÙ] NISIDA, mix dalmata di 11 anni: le resta poco tempo

>> mercoledì 23 ottobre 2013

TORINO
Nisida si è spenta nel febbraio 2014.
26 ottobre: Nisida, purtroppo, non è più adottabile perché le è stato diagnosticato un tumore al cervello. Resterà dove si trova per tempo che le rimane, ma ha bisogno di aiuto per le sue cure. Per offrire anche un piccolo contributo: 339.7966158. Grazie.

Questa pelosetta si chiama Nisida ed è una mix dalmata, di circa 11 anni. È entrata molto giovane in canile ed è invecchiata lì; gli anni sono passati e per Nisida il canile è diventata la sua casa. Lei ha aspettato sperato e sognato, ma mai nessuno è venuto per lei, finché un giorno l'abbiamo portata via! Ora Nisida è in uno stallo temporaneo a Torino che purtroppo sta finendo, quindi la piccola ha bisogno di una casa tutta sua: non vogliamo rimetterla in un box e lasciarle passare un altro inverno al gelo. È tranquillissima, molto buona, va d'accordo con tutti, gatti e cani, ha ancora timore delle persone, ma sta iniziando a capire che non siamo tutti uguali e che non le vogliamo fare del male. Vi prego, aiutateci ad aiutarla! In tutti quegli anni in canile, in quel box, si è sentita smarrita, aveva bisogno di coccole, e invece niente. Questa solitudine ha prodotto negli anni tanta sofferenza in lei. Sarebbe una cagnolina adatta a una famiglia tranquilla, che se la coccoli in casa e la faccia sentire protetta e amata come non ha potuto esserlo in questi lunghissimi anni. Nisida chiederebbe poco, pochissimo, ma in cambio vi darebbe tantissimo amore e voi con il vostro gesto riscattereste tutta la sua triste vita; i suoi occhi si illuminerebbero di incredulità e di gioia, e sarebbe una vecchietta felice, con il tenero musetto sorridente.

Read more...

[ADOTTATO] NERO, 13 anni: in gabbia dal 2006!

>> martedì 22 ottobre 2013

URBINO
Adottato!!!
31 ottobre: A Nero è stato diagnosticato un tumore. Non vivrà in eterno, diamogli una casa prima che sia troppo tardi!
In canile sono quasi tutti anziani, e lui è uno dei più anziani in assoluto: 13 anni, di cui sette passati chiuso in un box. Poche le sgambate con i volontari, e mai nessuna richiesta per lui. Sarà perché è nero? Ora Nero non ne può più, è arrivata l’ora per lui di uscire e trovare famiglia prima che sia troppo tardi. È un cane socievole e buono, va d’accordo con tutti, anche con i maschi, infatti è in box con Billy, suo amico di sventura! È di media taglia, circa 15 kg. C’è un posticino per il nostro piccolo Nero?
Per informazioni: www.gliamicidiplutoesilvestro.com.

Read more...

[ADOTTATA] TANJA, dolce vecchina lasciata sola...

>> lunedì 21 ottobre 2013

ROMA
Adottata!
Continuavi a camminare… cercavi quegli odori che ti appartenevano, cercavi di seguire una traccia di chi ti aveva abbandonata ma non ci sei riuscita… Ti sei ritrovata in canile; la tua sofferenza era tanta e ti abbiamo notata... quel viso pieno di tristezza, quello sguardo pieno di speranze. Ci hai guardato, ma non ci hai chiesto nulla… non un lamento, era il tuo cuore che piangeva per essere stata lasciata dopo 10 anni… 10 anni di fedeltà, poi… sei vecchia e non corri più in cerca della pallina, preferisci stare a guardare chi ti sta accudendo, preferisci stare accanto alla sua poltrona e sperare che la tua ricerca sia finita… Tanja non oso dirti che la tua ricerca sarà presto finita perché le adozioni scarseggiano, ma ti prometto che cercherò una mamma tutta per te.
Tanja pesa solo 9 kg ed è a Roma, sterilizzata, chippata e vaccinata; basta comporre un numero di cell e organizziamo la sua partenza. Per informazioni: www.aiutiamofido.org.

Read more...

[ADOTTATO] RED aspetta solo qualcuno da amare

>> domenica 20 ottobre 2013

VERONA
Adottato!
Red è un fantastico segugio di 11 anni, sette dei quali chiuso in un box. Nel rifugio dove si trova ci sono tanti cani e tre volontari che vanno solo il sabato, quindi le passeggiate sono veramente un evento eccezionale per i pelosetti. Non c’è modo per descrivere questo speciale vecchietto se non dicendo che pochi cani al mondo sanno dimostrare altrettanto affetto, umiltà, rispetto ed obbedienza come lui. La sua sensibilità è davvero commovente, quando ti fissa con i suoi occhioni nocciola sembra leggerti nel pensiero... sembra capire che noi siamo tristi per lui, che vorremmo tanto trovargli una casa e lui ci ringrazia appoggiando il musotto sulle nostre gambe. I tanti anni in canile, però, stanno portando i loro risultati: acciacchi e tristezza si stanno abbattendo sul nostro Red e qualche cane tra i più esuberanti con cui condivide gli spazi del canile ne approfitta per marcare la propria predominanza... La natura sa essere crudele, ma basterebbe davvero poco per ridonare a Red la felicità: una nuova famiglia che abbia voglia di farsi inondare d’amore. Perché è proprio questo ciò che farà Red alla vostra vita, la riempirà d’amore assoluto. Anche il suo cuoricino ne ha risentito: Red è cardiopatico, ma con le sue pastigliette la situazione è sotto controllo. Per fare le foto l'abbiamo portato fuori dal canile e gli abbiamo fatto fare una passeggiata... era contentissimo, scodinzolava e annusava tutto. Ora, ogni volta che ci vede si mette davanti alle porta sperando di uscire ancora... ma come ho detto i cani sono veramente tanti e cerchiamo di fare uscire tutti, quindi i tempi tra una passeggiata e l'altra sono veramente lunghi. Red va d'accordo con i suoi simili, ma non con i gatti. Lui vi aspetta... non lasciamolo solo.

Read more...

ULISSE, prima minacciato e poi portato in canile: adozione urgente!

>> sabato 19 ottobre 2013

SALERNO
15 ottobre 2013: È stato portato in canile, la sua adozione è ancora più urgente! Lui soffre il freddo, presto si ammalerà di certo... non è abituato! Pesa circa 13 kg; non va d'accordo con i maschi, ma comunque è anziano e vuole solo stare in pace. Aiuto!
Ulisse ha circa 13-14 anni, viveva a Pagani (SA) in un cortile. È stato il fedele amico di una persona anziana che purtroppo ha lasciato questo mondo; da allora ha vissuto nello scantinato, ma da quando è arrivata una famiglia di albanesi, la sua vita è diventata un inferno. Ulisse ha bisogno urgentemente di un altro posto in cui stare, ovviamente in casa, perché non può passare un inverno in un rifugio o all'aperto.
Ulisse è già sterilizzato e si affida solo a chi è disponibile ai controlli pre e post affido e alla firma del modulo di adozione. Per informazioni: 347.7799429 - lola77it@yahoo.it.

Read more...

CELINE, lupacchiotta del 2001: è tempo che trovi una famiglia!

>> venerdì 18 ottobre 2013

BOLOGNA
Elegante lupacchiotta, non si fida subito degli esseri umani, ma va d'accordo con tutti gli altri cani. Sarebbe una compagna perfetta, passata la paura, perché molto docile e attenta. Ha 12 anni, è ormai tempo che esca dal canile!
Celine è nata nel 2001 e si trova al Rifugio del Cane di Ponte Ronca (BO); è adottabile a Bologna e provincia. Per informazioni: 051.756794 - info@ilrifugiodelcanediponteronca.it oppure il sito web www.ilrifugiodelcanediponteronca.it e la pagina facebook RifugiodelCanediPonteRonca.

Read more...

[ADOTTATO] CAIO, vecchino del 2000: la sua mamma umana all'ospizio e lui in canile...

>> giovedì 17 ottobre 2013

BOLOGNA 
Adottato! 
Caio è un dolcissimo cagnolino di taglia piccola, uno di quelli perfetti per l'appartamento, perfetti per tante coccole durante il giorno, perfetto per ricevere amore in gran quantità dai bambini, e passeggiatine regolari con i proprietari. È un cagnolino davvero delizioso, educato e dolce, sempre pronto a dispensare amore e bacini a chi li richiede. Purtroppo, nonostante l'età, nei suoi confronti non hanno avuto freno: hanno portato la padrona all'ospizio... e anche per il cane non c'era più posto. Dopo 13 anni di vita in casa, anche Caio deve finire i suoi giorni in un box di un canile? Noi vogliamo ben sperare di no! Questo adorabile vecchietto deve trovare una seconda occasione!
Caio è un meticcio di taglia piccola nato nel 2000 (età presunta); va d'accordo con tutti i cani. Si trova al Nuovo Rifugio di Amola - San Giovanni in Persiceto (BO) e si affida in tutto il Nord e Centro Italia; no box, no catena. Per informazioni: www.nuovorifugiodiamola.it.

Read more...

[NON C'È PIÙ] WAFER, 16 anni, in canile dal 2003!

>> mercoledì 16 ottobre 2013

NAPOLI 
Wafer non c'è più.
Wafer è un vecchietto ultra dolce, con occhi di una tenerezza infinita. Chiuso in un canile dal 2003, aveva solo 6 anni, quando il suo papà umano finì in ospedale, e poi in una casa di riposo. Il piccolo Wafer era molto legato a lui, alla sua casa, alle uscite insieme, erano inseparabili! Purtroppo il destino, a volte, è impietoso, e Wafer ed il suo padrone si ritrovarono rinchiusi in luoghi diversi, soli, senza alcun diritto di replica! I figli avrebbero potuto lasciarli insieme, ma per loro era troppo doversi occupare di un vecchio e del suo cane, pur se quel vecchio era il loro padre, e quel cane il cucciolo nato in quella casa.
Wafer oggi è un nonnino, non sa parlare ma i suoi occhi parlano per lui... dicono “portami via”. Ha 16 anni, taglia medio piccola, sui 10 kg; si trova a Napoli ma lo portiamo ovunque ci sia amore per lui, sverminato, vaccinato, chippato, previo controllo preaffido.

Read more...

[ADOTTATA] BIRRA, dolcissima yorkina di 10 anni cerca casa prima che arrivi il gelo!

>> martedì 15 ottobre 2013

NAPOLI
Adottata!
Si chiama Birra, è una splendida mini yorkina non più giovanissima, avrà circa 10 anni. Purtroppo questa nonnina da un po' di giorni vive in un box e con i suoi grandi occhioni castani si interroga sul perché di questo destino crudele, perché l'ultima parte della sua vita si debba svolgere dietro le sbarre anche se lei è una creatura innocente. Birra fa tanta tenerezza, sembra una cucciola curiosa che ha ancora voglia di esplorare il mondo, ma si ritrova in una realtà limitata. Presto arriverà l'inverno, con la pioggia e il freddo che gela le ossa; per una cagnolina di taglia così piccola, l'inverno in un box è un vero incubo, le coperte non bastano... serve una famiglia pronta a scaldarle anche il cuore. Birra non ha bisogno di spazio, lei è perfetta per la vita in appartamento, anche molto piccolo; non ha grandi pretese, le basterebbe un bel cuscino morbido sul quale riposare al calduccio, lasciando fuori il lato brutto del mondo.
Birra si trova a Napoli, ma per una buona adozione vi raggiunge anche in tutto il centro e nord Italia previo preaffido.

Read more...

[ADOTTATO] FILIPPO si sta massacrando le zampe... la sua famiglia lo ha lasciato

>> lunedì 14 ottobre 2013

ROMA
Adottato!
10 ottobre 2013 - Filippo, nonnetto di 12 anni, un cuore tenero e sensibile... I gomiti consumati da tanti anni di cemento, le ginocchia piagate a furia di leccarsi per lo stress... in canile da cinque anni, mai una chiamata per lui.
Salve, io sono Filippo. Ho 12 anni e sono un incrocio con un cane da caccia di taglia media. La mia compagna di box, Irene, mi prende in giro, dice che sembro uno a cui "è morto il gatto" perché ho sempre il muso appeso... Ma sapete, c'è poco da stare allegri: vivo in canile dal 2008, non sto ringiovanendo e se leggete la mia storia capirete perché sono così triste... Un giorno la mia amata famiglia mi ha lasciato in canile, hanno chiesto l'aiuto dei volontari; dicevano che avevano gravi difficoltà e avevano bisogno di aiuto, che poi sarebbero tornati e ci saremmo ricongiunti di nuovo e per sempre. Sono stato buttato per terra nel box, assente, in preda alla depressione per settimane, fissando malinconico la porta e il punto in cui ho visto la mia padrona per l'ultima volta, in attesa che tornasse a prendermi. Sto ancora aspettando. Recentemente mi hanno spostato in un altro canile; se la mia padrona mi cercasse, chissà se mi ritroverebbe? Pensate che si ricordi ancora di me dopo cinque anni? Ci pensa a me la sera prima di andare a dormire? Si ricorda che sono buttato qui in un box di canile? Forse no.
Scrive una delle volontarie che più è affezionata a me: “Quattro anni fa, uno dei primi giorni che frequentavo il canile, mentre facevo una passeggiata con un cane, ho visto Filippo. Mi ha colpito perché abbaiava più degli altri, si disperava proprio... pensando che volesse fare un semplice passeggiata l'ho portato fuori, sperando che cessasse questa sua disperazione, ma una volta rimesso nel box ha continuato. Ho chiesto perché facesse così e mi hanno risposto che proprio quel giorno purtroppo era morta la sua compagna di box... ecco la spiegazione della sua angoscia: è un cane molto sensibile che ha sofferto tanto poverino... ho provato tante volte a proporlo per un'eventuale adozione, ma non ha mai suscitato nessun interesse, eppure è un bel cane... spero tanto che anche lui trovi una buona adozione.”
Poi mi chiedono perché sono triste... Mangia, bevi, dormi, una coccola e qualche minuto per fare almeno una volta al giorno la pipì nel prato invece che dentro al box, nel resto della giornata il nulla... Questa è la mia vita e allora vi chiedo: cosa c'è da essere contenti? Se mi va bene, un giorno mi troveranno addormentato nel box, altrimenti mi ammalerò in canile come succede a molti anziani, proveranno a curarmi, ma alla fine morirò lo stesso, solo. Dicono che sono un bel cane, tricolore con i pallini e che sono molto buono, nonostante ciò nessuno mi vuole adottare. I maschi mi stanno un po' antipatici ma che volete, ognuno ha i suoi difetti. In compenso sono bravo ad andare a passeggio con pettorina e guinzaglio e sono un cane molto dolce e affettuoso.

Filippo è chippato, vaccinato, sverminato e negativo alla leishmania. Se lo chiedessero in adozione, le volontarie lo porterebbero in tutto il centro e nord. Spera ancora nel miracolo, che domani venga qualcuno a portarlo via da lì e gli regali gli ultimi anni di vita a casa.

Read more...

[ADOTTATO] JIMMY era stato adottato da cucciolo, ma non per sempre...

>> domenica 13 ottobre 2013

MILANO 
Adottato!!!  
Jimmy era un bellissimo batuffolo quando, nel 2006, era arrivato al rifugio dalla nostra sezione dell'Aquila. Come tutti i cuccioli, aveva trovato subito una famiglia adottiva. Lui era certo che quella sarebbe stata la sua casa per sempre, ma le sue e le nostre illusioni si sono infrante quando è stato riportato al canile l'8 ottobre 2009, con una delle solite frottole. Da allora Jimmy è abbacchiato e avvilito, spesso triste, acciambellato in un angolo. È un cagnolotto tipo caccia, affettuoso e possessivo, forte di carattere. Probabilmente prima è stato molto viziato poi ... buttato via. Adatto a chi ha già esperienza, Jimmy cerca una persona gentile che lo guidi con dolce fermezza, che gli faccia dimenticare il terribile dolore dell'abbandono e lo tenga con sé per sempre.
Jimmy è nato nel novembre 2005 ed è di taglia grande. Si trova al rifugio della Lega Nazionale per la Difesa del Cane di Segrate (MI), in via Redecesio 5/a. Per informazioni: www.legadelcane-mi.it.


Read more...

[ADOTTATA] UGA, segugia di 11 anni coccolosissima!

>> sabato 12 ottobre 2013

URBINO
Adottata!
Uga è una bellissima segugia di 11 anni, sterilizzata, ancora in forma! Sa andare bene al guinzaglio, è molto buona e dolce, docile, gentile con umani e cani. Va d’accordo con tutti, è una cagnolotta adorabile e coccolona! È di taglia media, si trova in canile privato da tempo... Le regaliamo una casetta?
Per informazioni: www.gliamicidiplutoesilvestro.com.

Read more...

[ADOTTATO] PICO sta morendo... ma lotterà fino alla fine

>> venerdì 11 ottobre 2013

ROMA
Pico è stato adottato nel mese di dicembre.
11 ottobre 2013: Pico sta morendo. Questo non è il suo appello, è il suo grido di dolore. È una storia lunga, un appello troppo prolisso? Leggetelo fino in fondo e solo così potrete capire la tragedia di questo cane, si merita almeno questo... Pico spera ancora di non morire da solo.
Era il lontano 2004, una mattina come tante. Ti hanno trovato davanti al cancello del canile dentro una scatola di cartone, insieme alla tua sorellina; strappati prematuramente alla vostra mamma, avevate ancora gli occhietti chiusi. Una volontaria vi ha preso con sé, vi ha allattati e cresciuti. La tua sorellina, più carina e affettuosa, è stata subito adottata. Per te nessuna adozione, e quando sei stato svezzato finisci in canile... Fin da subito mostri un carattere ribelle, non accettavi collari né costrizioni; sei uno spirito libero, testardo e indipendente. La vita in canile allora era molto dura e all'età di sei mesi vieni aggredito da un altro cane, ti ferisce a un orecchio che resterà piegato per sempre. A sette mesi il miracolo, arriva l'adozione... La tua nuova mamma abitava da sola e vi facevate compagnia a vicenda. Ti chiamava scherzosamente Serpico, abbreviato Pico, che poi è rimasto il tuo nome. Eri libero di correre, di essere te stesso, di fare ciò che desideravi. Ma come la vita a volte all'improvviso ci dona tanta felicità, altrettanto in fretta è in grado di togliercela... La tua mamma era anziana e quando tu avevi circa un anno, lei subisce un infarto... Viene portata via dalla sua famiglia, in una casa in cui non ti è possibile seguirla, così finisci di nuovo in gabbia... Conosco lo sguardo di un cane dopo il rientro da un'adozione, posso solo immaginare la tua disperazione, il dolore che hai potuto provare vedendoti di nuovo rinchiuso in quel maledetto box, che è diventato la tua prigione a vita. Nessuno ti comprende; altri due tentativi di adozione falliti a causa del tuo carattere difficile, poi più nulla...
Con il tempo hai iniziato a invecchiare, il freddo e l'umidità dei lunghi inverni passati in canile ti hanno consumato le ossa, il tuo carattere è cambiato e sei diventato più mansueto. Come ogni vecchietto, ormai non hai più la grinta del cane giovane che vuole imporsi, ormai non ne hai più bisogno... E una mattina di aprile la tragedia... Ti troviamo così, dopo un ictus, con la testa piegata, barcollante, nemmeno ci riconoscevi... La disperazione, le lacrime non servono a nulla, sappiamo che è soltanto questione di tempo, sappiamo che ci stai lasciando... Poi i danni neurologici iniziano a rientrare, la testa più dritta, un barlume di speranza, magari potrai vivere più del previsto, magari nel frattempo avverrà il miracolo dell'adozione...
Ma non c'è nessun miracolo per te Pico... All'improvviso hai iniziato a respirare con fatica, a dimagrire e abbiamo scoperto che anche il tuo cuore ti sta abbandonando. Ora hai la cardiomiopatia dilatativa, una malattia che porta alla morte in tempi brevi, anche se trattata. Ma tu resti sempre un guerriero, ogni mattina quando arriviamo in canile, ti alzi dalla tua branda e aspetti davanti alla porta del box qualcuno che venga ad aprirti, dopo cinque minuti di uscita nel recinto non ce la fai più per l'affanno, ci guardi come se ci stessi chiedendo "perchè proprio a me?" Allora rientriamo insieme, ti metti in branda per riposarti, ma non vuoi restare solo, mi metti la testa sulle gambe, mi spingi la mano con il muso per cercare carezze e conforto, sento che hai paura... Vorrei fare di più ma io non posso aiutarti, non posso salvarti dalla tua malattia; l'unico modo che ho per farti uscire da questa galera è quello di dare voce alla tua storia, alla tua tragedia e alla tua fine che si sta avvicinando inesorabile... Sei nato in gabbia, cresciuto in gabbia e morirai in gabbia, prigioniero senza colpa...
Pico è un incrocio lupo cecoslovacco di taglia grande, ha 9 anni. È chippato, vaccinato e sterilizzato, negativo alla leishmania... servono a qualcosa queste informazioni ora che sta morendo? Non lo so... Indossa la pettorina fissa per poter essere portato fuori perché non ama essere maneggiato; quando viene visitato dobbiamo mettergli la museruola, ma in generale è un cane molto affettuoso e non aggressivo. Da giovane tendeva a sopraffare gli altri cani perciò è stato messo in box da solo, e ora che è malato continua a stare solo per ragioni di sicurezza, poiché gli altri cani potrebbero aggredirlo nello stato in cui si trova. Non vogliamo trovare il suo freddo cadavere nel box, vi preghiamo TUTTI di condividere il suo appello. Noi speriamo ancora che Pico possa morire in una casa, circondato dall'affetto di una famiglia che gli tenga la zampa nel momento in cui i suoi occhi si chiuderanno per sempre... Si trova al canile di Velletri, ma lo portiamo in tutto il Centro e Nord previa visita di preaffido. Per informazioni: www.veliternatuteladelcane.it.

Read more...

[ADOTTATA] CORAL, setter inglese del 2004: i suoi occhi dicono tutto

>> giovedì 10 ottobre 2013

BOLOGNA
Risulta adottata!
Coral è una cagnona davvero eccezionale. Con un compagno umano al suo fianco, è in grado di andare dappertutto. Guardate i suoi occhi, però. Guardate quanto bisogno esprimono... Corallina, chi ti darà quello che meriti prima che sia troppo tardi?
Coral è nata nel 2004 e si trova al Rifugio del Cane di Ponte Ronca (BO); è adottabile a Bologna e provincia. Per informazioni: www.ilrifugiodelcanediponteronca.it e la pagina facebook RifugiodelCanediPonteRonca.

Read more...

[ADOTTATO] PAOLINO, mix volpino di 9 anni, un vulcano di simpatia e bontà

>> mercoledì 9 ottobre 2013

PISA
Adottato!
Paolino è in canile da quando è stato sequestrato per maltrattamenti, ma, nonostante questo, non ha perso la sua voglia di vivere e, soprattutto, la sua allegria. Anche se è avanti con gli anni (9 anni ma è super pimpante!), è simpaticissimo, saggio e molto socievole! Avendo un carattere estremamente tranquillo, si adatta a situazioni con o senza giardino. È un mix volpino di circa 10 kg, quindi una taglia piccola che sa andare a guinzaglio e va d'accordo sia con maschi che con femmine. Paolino, essendo un tesoro, va bene anche per una famiglia con bambini. Adottatelo e riempirà la vostra vita! Non ha mai avuto una famiglia tutta sua, ma ci spera tanto; non lasciatevi bloccare dall'età, il piccolo è un vulcano di simpatia e dolcezza.
Paolino è vaccinato, castrato, microchippato e negativo alla leishmania; non è testato con i gatti. Si cede con firma modulo di affido a persone disponibili a colloqui preaffido.

Read more...

[ADOTTATO] NICO, classe 1999. Non lasciamo che muoia in solitudine dopo una vita di prigionia

>> martedì 8 ottobre 2013

FIRENZE
Adottato!
Purtroppo, anche questa volta, le parole non servono a parlare di lui, della sua rassegnazione, della sua stanchezza di vivere e dell'infinita tristezza della sua anima; saranno i suoi occhi... vi leggerete tutto il suo dolore. Lui ha già pianto per una vita intera, e io, ieri, ho pianto ancora per lui, che lacrime non ne ha più. Dirò solo una cosa: non permettete che un'altra vita innocente si spenga nella solitudine del box di un canile, dopo infiniti anni di prigionia, senza avere mai conosciuto la vita vera che c'è al di là del cancello. Non lasciate che un altro innocente abbia vissuto invano, regalando al niente un'intera esistenza. Nico è un cane veramente speciale, buonissimo e che convive con tutti... non lasciatelo morire in solitudine. Fate voi il miracolo anche se non siete Dio.
Nico si trova in provincia di Firenze ed è adottabile in tutto il centro-nord.

Read more...

[ADOTTATA] ANGELA, un'altra dolce setter abbandonata

>> lunedì 7 ottobre 2013

BOLOGNA
Adottata!
Angela è una setter stupenda, dolcissima, piena di amore da donare, sempre attaccata per ricevere una carezza in più, sempre pronta a donare sorrisi e a gioire nell'avere accanto anche solo per 20 minuti i volontari. Ama molto le persone, nonostante il suo triste passato non ha paura della gente, anzi, vive di noi. Brava con tutti, educata, elegante, abituata al guinzaglio e alla convivenza con cani sia maschi che femmine. Angela vorrebbe la sua vera famiglia, una famiglia con la F maiuscola che le sappia donare gioia e amore, quello di cui lei necessita in particolar modo. Sarebbe fantastico per lei riuscire a trovare finalmente un rifugio, un rifugio in cui poter dormire serena senza paura di svegliarsi in un triste box. Perfetta per convivere con bambini.
Angela è una femmina di setter inglese, taglia media, nata nel 2005 (età presunta); è risultata positiva alla leishmania 1:160. Si trova al Nuovo Rifugio di Amola - San Giovanni in Persiceto (BO) e si affida in tutto il Nord; no box, no catena, no cacciatori. Per informazioni: www.nuovorifugiodiamola.it.

Read more...

[ADOTTATA] VECCHINA malata e abbandonata, adozione urgente!

>> domenica 6 ottobre 2013

ROMA
Adottata!
Povera piccola, l'hanno ignobilmente abbandonata sul lungomare, vecchia e malata. Ha circa 12 anni ed è stata operata urgentemente per un'ulcera gastrica perforata che le avrebbe tolto la vita a breve se nessuno fosse intervenuto. Ora è ancora in degenza clinica, ma tra qualche giorno verrà trasferita in un freddo box del canile. È una taglia piccola, vogliamo trovarle una casa quanto prima, non può passare l'inverno al freddo.Per questo vi chiediamo tutto l'aiuto possibile per diffondere l'appello e trovarle subito una degna sistemazione.
Si trova a Ladispoli (RM) e sarà ceduta con regolare prassi di adozione. Visitate la pagina facebook dei volontari: Animaliberi Onlus.

Read more...

[ADOTTATO] ROY, anziano meticcio collie abbandonato

>> sabato 5 ottobre 2013

MARCHE
Adottato!
Ottobre 2013: Roy respira male. Hanno fatto un controllo e la causa è un collasso della faringe. Non si può fare nulla, se non farlo vivere sereno e felice poiché meno si stressa e meglio è. Il canile non è il luogo adatto a lui: tutti lo attaccano perché è un pezzo di pane, buono e remissivo con chiunque. Aiutateci a trovargli casa! 
L’estate non ha risparmiato Roy, splendido meticcio collie anziano di circa 10 anni. Lo hanno abbandonato come uno straccio vecchio. Lui è così buono... È di taglia grande, ma non crea assolutamente problemi. È un cane simpatico, dolce, direi... gentile. Anche se è grande, è più gestibile di un cagnetto piccolo! Roy aveva sicuramente una famiglia che non lo ha più voluto. Ora vogliamo sperare di poter nuovamente trovare per lui una nuova casetta... lui in canile è triste!

Read more...

RIKI, 10 anni, deve trovare una nuova casa!

>> venerdì 4 ottobre 2013

PRATO
Aiutatemi! Mi chiamo Riki, e sono un cane maschio di 10 anni, sterilizzato, chippato e vaccinato. Il mio padrone è anziano e non può più prendersi cura di me; ho bisogno di trovare una nuova famiglia a cui dare tanto affetto. Grazie.
Per informazioni: 347.3053309 - c.sanzo@asmprato.it.

Read more...

[ADOTTATO] GIOBBE, il gigante che non sa di esserlo

>> giovedì 3 ottobre 2013

VERONA
Adottato!
Giobbe è un "quasi" maremmano, ma non ha nulla del carattere tipico di questa razza... Lui è tanto timoroso, schivo, timido, pauroso, tollerante.... Che ti hanno fatto Giobbe? Dove è finita la tua fierezza?? O forse non l'hai mai avuta visto che ti hanno accalappiato da cucciolo e hai vissuto per 13 anni in canili infami? Hai più che ampiamente dato prova della tua biblica pazienza.... Sei stato portato in salvo perché eri diventato l'ombra di un cane, sei arrivato con l'anima in pezzi: strisciavi invece di camminare, ti facevi piccolo piccolo negli angoli del tuo ampio recinto e non reagivi ad alcuno stimolo... Ti hanno reso quasi autistico Giobbe... ti hanno lasciato sprofondare negli abissi dell'alienazione più crudele. E ora? Siamo ancora in tempo a donarti un'opportunità, bel gigante bianco? Te la sentirai di concederci almeno un briciolo di fiducia? Io prego ogni giorno di sì... E, soprattutto, prego che un adottante dal cuore grande veda la tua anima innocente e ti accolga nella sua casa. Solo di un giardinetto hai bisogno Giobbe, così da non essere costretto ad uscire subito al guinzaglio. E, soprattutto, di tanta pazienza e tenerezza... Vi prego, regagliamogli una vera vita per il poco tempo che gli resta!
Giobbe si trova in pensione a Verona e, rispetto a tre mesi fa, mostra curiosità e fa intravedere un principio di luce nei suoi occhi... È adottabile nel nord Italia con controlli pre e post affido e firma del modulo di adozione.

Read more...

[NON C'È PIÙ] BIRBA, 14 anni e tantissima paura: in canile dal 2002!

>> mercoledì 2 ottobre 2013

ASCOLI PICENO
Birba si è spenta nella primavera 2014.
Ciao, i-io so-sono Birba, mi, mi hanno de-detto che presentarmi a-avrebbe gi-giovato alla mia si-situazione. I-io ci provo. Scu-scusatemi se scrivo co-cosi, ma è u-un po' difficile pe-per me.
Ne-nel 2002 so-sono entrata in canile e non sono più u-uscita. Vivo in un b-box con altri 2 cani, e, ed ho mo-moltissima paura de-degli altri. Tu-tutti. Sono p-picolina, e bi-bianca, le mie o-orecchie sono marroni. Non ho mai vo-voluto fare del male a ne-nessuno, ma a me lo, lo hanno fa-fatto molto tempo fa, e, ed anco-ancora non riesco a su-superarlo. No-non mi ricordo bene co-cosa è successo, ma da quel gio-giorno ho vissuto ne-nel terrore degli a-altri. Ho le mie certezze, le mie a-abitudini che mi fanno vivere tra-tranquilla, ma quando un e-esperienza è nuo-nuova, vado ne-nel panico e la pa-paura mi blocca. Adesso ho imparato a fi-fidarmi delle persone, sono buone, mi riempiono la ci-ciotola e mi curano le ferite. Si p-perché mi, mi sono fatta male di-di recente. È su-sucesso una do-domenica, mi sono spaventata talmente tanto quando una signora ha-ha cercato di prendermi, i-io non amo che qualcuno si pieghi e si avvicini dall'alto, p-perché ho paura, ho paura che ri-risucceda quello che è su-successo quando ero piccola e che mi ha fatto vivere n-nel t-terrore; così sono sc-scappata e mi sono andata a rifugiare i-in un angolo che dapprima mi sembrava si-sicuro, invece ahimé non era affatto un angolo sicuro, era infatti la congiunzione di due gabbie in cui il cane di destra mi ha m-morso la coscia e il c-cane di sinistra mi ha m-morso l'orecchio; ero co-così spaventata dalla signora che mi, mi sono andata a cacciare in u-un bel guaio, le ferite del corpo erano do-dolorose ma ora sono guarita, alla coscia e all'o-orecchio; per quelle dell'animo ancora non del tutto. Insomma, q-questa sono i-io, non sono co-coraggiosa, la confusione mi mette a-ansia e quando provo a-ansia faccio se-sempre scelte sbagliate, ca-capita anche a vo-voi? Aver passato 11 anni qui d-dentro non mi ha mai dato mo-do di avere qualcuno a fianco che mi a-aiutasse a su-superare quella b-brutta vicenda della mia infanzia che mi attanaglia ancora, o fo-forse è proprio per quella b-brutta vicenda che non mi sono m-mai comportata in mo-modo da spingere qualcuno a scegliere me. E intanto gli a-anni passano e io vivo schiava di quella brutta me-memoria. Io saprei amare, e vo-vorrei tanto che un compagno umano con pazienza mi aiutasse a su-superare la paura e mi insegnasse a smettere di pagare co-con la mia vita la violenza inflittami da qualcun altro.


Birba è una femmina, 14 anni di età, taglia medio-piccola; molto timorosa, non sa andare al guinzaglio ed è entrata in canile nel febbraio 2002. Sono richiesti disponibilità a controlli e firma su modulo di adozione. Per informazioni contattare l'Ass. “L'amico fedele” di San Benedetto del Tronto: www.lamicofedele.it (dove trovate anche altre foto di Birba).

Read more...

[ADOTTATO] MARTINO non può passare un altro inverno in canile!

>> martedì 1 ottobre 2013

ROMA
Adottato!
Questa è la notte che non avrei mai voluto arrivasse. Sono mesi che per te scriviamo e riscriviamo il tuo appello per farti notare: c'è stato l'inverno, poi l'estate e poi di nuovo l'inverno e l'estate, e ogni volta che arrivava l'estate tiravo un piccolo piccolo sospiro di sollievo perché sapevo che nel box di notte avresti goduto del fresco estivo, magra consolazione al pensiero che nessuno richiede informazioni su di te, nessuno... Oggi è ritornato l'inverno, questa notte è la notte che ho pensato tutta l'estate, con terrore, con rammarico e dispiacere per non averti saputo offrire la tua casa; non ti ho forse proposto abbastanza, non ho fatto notare l'urgenza della tua adozione al mondo intero, forse. Tra volontarie si dice "per tutti si scrive l'appello e speriamo che per tutti ci sarà una occasione", questione di incontri, la vita... Diluvia, la mia cagna ha la tua stessa età ed è qui che in questo rumore devastante di tuoni e pioggia, si è nascosta sotto il mio letto, la mia custode speciale. E tu, Martino, sei ancora lì e il benessere che prova il mio cane a ripararsi non mi consola, di aver tolto almeno lei dal canile. Questa notte, questo temporale sono veri, non siamo in un film neorealista, immagino i tuoi piedini bagnati di pioggia e il buio, vivo la tua tragedia, ricordo del sorriso di quando qualche estate fa eri entrato in canile, la tua linguona rosa e la bocca sorridente; dolce Martino, avevi voglia di giocare ed il canile ti sembrava solo un posto nuovo dove ci sono tante signorine che ti curano e ti fanno i complimenti anche se mezzo spennacchiato e tu ci guardavi innamorato... "carine queste ragazze, le corteggio, mi faccio vedere sorridente e collaborativo". Eravamo felici di averti con noi, per noi ogni cane ha il suo valore sociale e ci porta la sua esperienza. Tu sei stato sempre discreto, sorridente e gentile, caro nonnino... adesso vediamo spegnerti però. Se potessi ti regalerei una casa e una famiglia, una cuccia morbida per le tue ossa vecchie, quanto hai da dare e da ricevere... non posso scrivere tutte le cose che mi hai raccontato, mi prenderebbero per matta, perdonami se lascio il mistero su ciò che profondamente fai arrivare al cuore... ma sto sognando, il rumore del temporale è sempre qui, la pioggia non cessa di scendere violentemente, mi sento rompere l'anima per te. Ti auguro la buonanotte, sperando che domani, chi leggerà il tuo appello non volterà di nuovo pagina, sperando che non penserà "sicuramente un giorno verrà adottato, voltiamo pagina". Una canzone molto bella, me la faceva ascoltare mia madre prima di dormire, con il giradischi, cantava "gli uccellini nel vento non si fanno mai male, hanno ali più grandi di te e dall'alba al tramonto sono soli nel sole, buonanotte... questa notte è per te."
Martino è nato nel 2002, è un tenero meticcetto di taglia media, pesa 20 kg e si trova in canile da giugno 2012. Avrebbe bisogno di qualche bagnetto per rimettere in sesto il pelo, ma in canile non possiamo fargli prendere umidità che lo farebbe peggiorare. Ha il microchip, è vaccinato, sterilizzato e negativo alla leishmania. Il suo cuoricino è a posto, ma senza una famiglia smetterà presto di battere. LA SUA ADOZIONE E' URGENTE. Per informazioni: www.veliternatuteladelcane.it.

Read more...

Blogger templates made by AllBlogTools.com

Back to TOP