OPALE, vecchietta malata in canile: forse è la sua ultima occasione!

>> sabato 31 ottobre 2015

CASERTA
Super adozione d'amore per questa cagnolina quasi anziana. Opale, sui 18 kg, forse 11-12 anni; non sappiamo bene l'età, ma sappiamo di certo che è entrata in canile dieci anni fa! Dieci anni di canile... vi rendete conto quanti sono? Per un cane, la cui vita dura intorno ai 16-18 anni, a volte meno, 10 anni significano due terzi dell'esistenza... come se un uomo restasse rinchiuso 60 anni! E questi dieci anni hanno lasciato i segni nel corpo e nell'anima di Opale. Oggi è una cagnolina spaventata e diffidente. È anche malata e avrebbe bisogno di essere curata come si deve; in canile questo non è possibile, quindi facciamo appello al buon cuore di qualche persona con un anima immensa, perché dia ad Opale la possibilità di avere, almeno per l'ultima parte della sua vita, le cure, l'amore e le attenzioni che non ha mai avuto. Forse chiediamo troppo? Per questa povera cagnetta è forse l'ultima occasione per avere un po' di serenità!

Opale è a Caserta e si affida chippata e vaccinata al centro nord solo a persone affidabili, con controlli pre e post-affido, regolare adozione, obbligo di sterilizzazione e disponibilità a restare in contatto con i volontari nel tempo. Per informazioni e donazioni: Corinna 347.2762542 (dopo le 15) - carosiscorinna@gmail.com - untesorodicane.blogspot.it.

Read more...

TOTÒ, perla nera di rara bellezza: ormai gli è rimasta solo l'immaginazione...

>> venerdì 30 ottobre 2015

BERGAMO
“Ogni giorno conto le sbarre di questo box oppure misuro il perimetro del mio giardinetto esterno… è il mio passatempo preferito, non ho altro da fare. Sono anni che mi chiedo perché nessuno mi ha voluto; si vede che sono brutto e stupido… oramai le penso tutte, anche se non sono ancora riuscito a darmi una risposta per questa vita ingiusta a cui sono condannato. Oramai sono vecchio, stanco, deluso. Lo so, non ho più speranze, ma ho conservato un sogno: vorrei svegliarmi una mattina in una casa, con un padrone o una padrona che si avvicina a me, che mi accarezza, mi dice buongiorno e mi dà un biscotto… Scusatemi se tutto quello che mi resta è l’immaginazione...”

Totò è un cane davvero molto sfortunato. Quando andò in famiglia dopo tanti anni di attesa ci parve un sogno, ma la sua felicità, ahimè, durò davvero poco: dopo solo due mesi a casa, purtroppo, il nostro Totò rientrò al rifugio, dentro il suo solito box, dove ormai vive da oltre un anno e mezzo in cerca della persona giusta. Non vogliamo parlare della grossa delusione che abbiamo avuto, ma vi chiediamo di aiutarci a condividerlo affinché possa finalmente essere felice per sempre.

Ha 13 anni ed è di taglia grande. Si trova al Rifugio Baratieri di Arzago d'Adda (BG) ed è adottabile solamente in Lombardia o in Piemonte. È adatto a chi ha molto tempo a disposizione, ama camminare e il contatto con le persone; adatto anche a famiglie con bambini. Saranno fatti serissimi e selezionati controlli pre e post affido con obbligo di firma su modulo adozione e incontro al rifugio con i possibili adottanti. No cane in giardino da solo, no serragli, no catene, NO GATTI con cui non va assolutamente d’accordo. Astenersi perditempo. Totò è adottabile anche a distanza. Per informazioni: 347.4345242 (dopo le 19) - annalisa.bullega@gmail.com - www.gruppospillo.com. C'è anche un suo Album su Facebook!

Read more...

[ADOTTATO] ARTURO, segugetto anziano, vorrebbe vedere il mondo fuori dal canile...

>> giovedì 29 ottobre 2015

URBINO
Adottato!
Guardate il mio musetto simpatico... non vi siete innamorati di me? Mi chiamo Arturo e ho 10 anni. Vivo in canile da tempo... direi da una vita. Adoro gli umani e le cagnoline femmine, i maschietti invece non li sopporto! Sono un cane affettuoso, educato e molto buono. Aspetto con ansia una famiglia che mi adotti!!! Vorrei vedere com’è il mondo fuori di qui... dal mio box.

Arturo si trova al canile Ca' Lucio di Urbino.

Read more...

BIANCA, una vita di nulla: prima alla catena e poi in gabbia

>> mercoledì 28 ottobre 2015

BOLOGNA
Quando ci è stato detto il tuo nome ci immaginavamo di trovarci di fronte una cagnolina candida, “bianca”, col carattere del maremmano ma con una particolare dolcezza. La dolcezza, la tenera Bianca ce l'ha negli occhi... non appena l'abbiamo vista, un barlume di pena e compassione è entrato nel nostro cuore. Com'è possibile tanta crudeltà?
Ci è stato detto molto chiaramente quale è stato il suo passato: un passato da cane da guardia. Anni e anni di catena, per poi finire gli ultimi due anni della vita in un serraglio grande quanto lei, che non le permetteva nemmeno di muoversi o di accucciarsi senza sbattere testa o zampe sulle pareti. Bianca non ha fiducia nell'uomo, e come darle torto? Non sa cosa è una carezza, non conosce altro che catena, serragli e, perché no, qualche bottarella ogni tanto se non faceva il suo lavoro ci stava pure. Bianca... tenera candida Bianca, il tuo bel pelo tornerà meraviglioso e non più sporco da anni di incurie, il tuo carattere lo aiuteremo a smussare gli angoli più duri, e conoscerai tranquillamente cosa significa avere una famiglia.
Bianca ha bisogno di una casa col giardino e di una famiglia armata di pazienza. In caso vi fossero altri cani in famiglia, verrà fatta socializzazione. Guardate i suoi occhi, il suo pelo e venitela a salvare — salvate quest'anima indifesa.

Bianca è una meticcia maremmana di taglia grande nata nel 2008 (età presunta). Si trova al Canile di Castiglione dei Pepoli (BO), ed è adottabile in tutto il Nord e Centro Italia; no box, no catena. Per informazioni e adozione: Barbara 335.6155248 - Alice 339.8803142 - castiglionedeipepoli@libero.it oppure il sito web canilecastiglionedeipepoli.it. C'è anche un suo Album su Facebook!

Read more...

[NON C'È PIÙ] LUPETTA, in strada a 15 anni: le serve aiuto prima dell'inverno!

>> martedì 27 ottobre 2015

NAPOLI
Lupetta si è spenta il 3 novembre, nella copertina che con tanto amore le era stata avvolta intorno.
Questa nella foto è Lupetta. È una vecchietta di quindici anni o forse più, da sempre vissuta per strada e spesso scampata a balordi e auto in corsa. Intelligente e dolcissima, adora i bimbi e ha sempre avuto il sostegno di persone di buona volontà, grazie alle quali è stata sterilizzata, vaccinata e curata nel tempo. Purtroppo ora è anziana e mostra i tipi segni dell'età avanzata: doloretti reumatici, calo della vista... una vera e propria nonnina, direi. Chiedo a tutti i contatti, in particolare della Campania, una grande mano: aprite il vostro cuore a questa situazione difficile, aiutatemi a trovarle una casa o non sopravviverà all'inverno. Una sistemazione anche temporanea... ovunque possa stare libera ma al caldo e al sicuro, possibilmente circondata dall'amore di una famiglia premurosa che sappia amarla anche se è anziana. Anche solo una condivisione potrebbe essere utile a salvarle la vita.

Read more...

ASTRID, bianca come una nuvola, dietro la sua mascherina ha tanto bisogno...

>> lunedì 26 ottobre 2015

NAPOLI
“Io mi chiamo Astrid. Sono una cagnolona di oltre 10 anni, di taglia medio-grande e bianca come una nuvola. Ho il pelo lungo e come una specie di bella mascherina sul viso. Con i cani vado d'accordo, convivo con un maschio e stiamo bene insieme, ci facciamo compagnia. Ho un carattere molto buono. Sono un po' timida con le persone. In tanti anni non ho mai avuto un compagno umano, ho solo conosciuto le persone che frequentano il canile. Prima avevo più paura , ma col passare del tempo mi sono abituata alla loro presenza e sono persino felice di vederle. Mi fanno sgambare e mi danno cose buone da mangiare; sono velocissima nel prendere le cose da mangiare, un fulmine. Mi piace correre e sono sempre dietro il mio compagno di gabbia. Lui è sicuro di sé e molto determinato. Siccome io sono un po insicura, lui mi aiuta a sentirmi più forte, lo seguo e lo imito. Ho sempre vissuto in gabbia, gli anni passano e io ne ho già tanti. Non so quanto ancora potrò aspettare per trovare una mamma. Sogno con una vita diversa, ma le cose qua non cambiano mai. Solo tu mi puoi salvare. Sono buona, gentile e simpatica. Come vedete, sono pure bella. Non sono per niente invadente. Sono brava e calma. Aprite la gabbia che finora è stata la mia prigione. Ho il diritto di vivere come un cane anche se sono anziana, o dovrei morire in gabbia perché ormai sono vecchia? Vi prego, salvatemi.
Sono un'anima innocente, un vecchio angelo; senza il mio specchio, il mio compagno di gabbia, il mio alter ego, non potrei vivere in questo canile, non so vivere. Se vado in una casa, gli umani mi daranno la forza che mi da lui... ma qua ho bisogno di lui, che mi offre quel carattere che mi hanno strappato, quel guizzo vitale che le bastonate, le torture, le botte, le sevizie, mi hanno strappato. Quando vedo le persone so solo mugugnare e piagnucolare, buttandomi a terra in posizione di sottomissione. I miei occhi hanno visto l'inferno. Il mio corpo ha sopportato il martirio. Lui, mio compagno, è la mia forza vitale... la gabbia, le volontarie e lui sono tutto il mio mondo. Fammi conoscere un mondo diverso, ti prego. Sono una cagna bella, ho occhi, naso e coda come tutti i cani... aiutami a rinascere.”

La piccina si trova a Napoli, ma è adottabile anche nel centro e nord Italia, con controllo pre-affido e firma del modulo di adozione. Per informazioni: Adele 328.8269224 - adele.rocco@libero.it oppure ipelosidiadele.blogspot.it. C'è anche un suo Album su facebook!

Read more...

[ADOTTATA] POT-POURRI, una cagnolina che ha passato l'inferno...

>> domenica 25 ottobre 2015

VENEZIA
Adottata!
Pot-pourri (Pourpourì) è una femmina di circa 10 anni, di 8-10 kg. Questa creatura è stata recuperata dopo il ricovero all’ospedale del suo proprietario; le condizioni fisiche erano gravissime, come vedete, ma l’intervento è riuscito benissimo. La forza di volontà e la bravura del veterinario sono state una combinazione vincente. Ora Pot-pourri è dentro uno dei bagnetti dell’a.p.a. anche se avrebbe bisogno di una famiglia. Noi volontari abbiamo un desiderio per lei: trovarle casa, amore, affetto e tranquillità. Passate a trovarla, capirete quanto bisogno ha.

Per informazioni: www.rifugioapachioggia.it. C'è anche un suo Album su facebook!

Read more...

ARGO, in canile dal 2003: è questa la vita che merita?

>> sabato 24 ottobre 2015

FIRENZE
4680 notti (più o meno) che Argo alza gli occhi al cielo stellato, 4680 giorni (più o meno) che si trova in canile. Entrato il 22 agosto 2003 e mai più uscito. È questa la vita che un cane può desiderare? È questa la vita che merita?
Argo, qualche cicatrice sul muso, camminata stanca, sguardo di chi ormai non ci spera più... I giorni passano e niente è cambiato: tu sei ancora lì, con i tuoi 13 anni buoni, e noi non riusciamo a trovarti una famiglia. L'inverno sta arrivando e tu sei un nonnino ormai... 4681... un altro giorno è quasi già andato...

È un segugio di taglia media, compatibile con maschi e femmine, bravo a passeggio, affettuoso e dolce con chiunque. Si trova al canile di Montespertoli (FI), ma è adottabile anche fuori regione. Per informazioni: Barbara 348.8581671 - Renata 335.6282969 - www.canidimontespertoli.com.

Read more...

JUMP si arrampica sulle grate in cerca di una carezza...

>> venerdì 23 ottobre 2015

FROSINONE
Jump è un cane bellissimo di 7-8 anni, un incrocio pit bianco con una macchia color oro su un occhio. È stato trovato abbandonato nelle campagne collinari del basso Lazio, giovanissimo, ed è entrato in canile; qui vive da quasi sette anni, sempre chiuso in un box di solo cemento, di circa 5 metri per 5, in cui vivono quattro cani. Da allora Jump non fa una passeggiata, non cammina diritto, non posa le sue zampe sull’erba. Da sette anni non vede l’erba, né i colori.
Quando Jump è entrato, ce lo ricordiamo: era molto giocherellone e allegro, era molto vitale. Ma dopo anni di canile, vedendo solo cemento, senza muoversi, si è spento; è ancora un cane pieno di vita, ma molto stressato dal canile, sta soffrendo. Lo abbiamo visto spegnersi a poco a poco. I suoi occhi, che ci guardano seri quando andiamo via, sono tristissimi, disperati. Invece, sorride felice quando ci vede arrivare. Come un bambino. Quando ci vede arrivare, solo una volta al mese, e senza entrare neppure nel suo box, Jump si mette in bilico sulle due zampe, in piedi contro le sbarre per avere le coccole; ci cerca, infila la testa fra le sbarre per cercare di raggiungerci e si lascia accarezzare, restando lì. Si arrampica proprio sulle sbarre, scodinzola, mette la testa fra le grate e i suoi occhi allora sembrano immensi. I volontari in quel canile non vanno, si recano lì solo una volta al mese per scattare delle foto, nella speranza di salvare quei cani. E in quel canile non entra mai nessuno. Dai loro box i cani non vedono nulla, a parte un piccolo corridoio e la parete in cemento dei box di fronte. Lo spazio, il mondo, i colori sono scomparsi dalla loro vita.
Jump è nel box con Teseo e con altri cani maschi. Va d’accordo con tutti, è molto buono, affettuoso, socievole. Sta soffrendo molto in canile perché è un cane affettuoso, vitale, avrebbe bisogno di movimento e del contatto umano. Di essere amato, di sapere di esistere per qualcuno, dopo tanti anni di nulla. Gli occhi di Jump sono diventati tristi, quelli di un cane che vuole vivere ma che ha capito, man mano che gli anni sono passati, che per lui non c’era niente, che era stato dimenticato in una gabbia grigia. Una gabbia che nessuno ha mai aperto. Apriamola noi ora quella gabbia.
Jump è bello, bianco, con il musetto dei molossetti, affettuoso, felice solo di uno sguardo, di una carezza, gli unici contatti che gli portano la vita. Portiamolo in una casa. Sarà felicissimo con noi, in passeggiata, in giardino, in casa, ci accompagnerà come un amico intelligente e fedele. Ci riempirà di baci, di sorrisi, di un amore immenso, come il cuore dei molossi sanno dare. Il loro è un amore speciale, unico. Diamogli buone pappe, la possibilità di rivedere i colori, di camminare ancora sull’erba. E l’amore di qualcuno che gli dica: «Jump, non ti abbiamo dimenticato. Adesso siamo venuti per te».

Vaccinato, microchippato e forse sterilizzato, è adottabile in tutto il Centro e Nord con visita di preaffido, moduli di adozione, disponibilità al post-affido e a mantenere i contatti. Lo porteremo dappertutto con una staffetta. Per informazioni e adozione: Anna Bianca 347.5143882 - 334.3655706 - anna.aclonlus@gmail.com, roberta.pe@tiscali.it oppure Paola 339.7876019 - paola.aclonlus@gmail.com o il sito www.acl-onlus.it.

Read more...

ANGELO, i suoi abbracci implorano affetto

>> giovedì 22 ottobre 2015

AREZZO
Angelo, mai un nome è stato più appropriato: è davvero un angelo con la coda. Soltanto chi ha vissuto una vita intera nel girone dei dannati, perdendo ogni speranza, sa quanto vale una semplice carezza. Vi assicuro che basta guardare i suoi occhi per capire cosa è stata la sua esistenza e per percepire la sua saggezza. Questo cane renderà migliore chi gli regalerà un abbraccio che duri per sempre; vi assicuro che stargli accanto purifica il cuore.
Angelo, vedrai che il paradiso è vicino, ma l'eco di questa preghiera dovrà arrivare al cuore giusto e perciò chiedo l'aiuto di tutti voi. Basta una telefonata e questa pasta di cane vi farà capire cosa vuol dire essere amati veramente. Angelo ti abbraccia implorandoti di volergli bene, contraccambiando con la più totale riconoscenza e fedeltà. Venite a prenderlo, ha già 11 anni... quanto ancora gli resterà da vivere?
Si trova in provincia di Arezzo. Per informazioni e adozione: Renata 335.6282969 - Patrizia 347.0437432.

Read more...

RICI, 15 anni, a giorni rimarrà da solo: che ne sarà di lui? Aiuto!

>> mercoledì 21 ottobre 2015

LECCE
Rici e Lara, una cuccia vicino a una poltrona. Rici e Lara, un anziano volpino e un'anziana signora. Rici e Lara, tanti anni sulle spalle, una storia d'amore lunga 15 primavere e un addio precoce e necessario. Lara non è più in grado di badare a sé e al suo compagno peloso: tra meno di una settimana la sua vita si svolgerà in una casa di cura (ndA. in Svizzera). Lara sa che presto quella cuccia e quella poltrona saranno vuote, sa che non ci sarà più Rici a vegliare sui suoi giorni, sa che la loro rassicurante dimora rimarrà disabitata. Lara sa e piange amaramente... il destino di Rici la tormenta e ci chiede con occhi gonfi di speranza di prenderci cura di lui. Rici non sa che presto non sentirà più il profumo di Lara, non sa che non ci sarà più la mano di Lara che instancabile gli accarezza la schiena. Rici non sa che ora il suo destino è incerto come il suo incedere. Lara, distesa sulla sua poltrona, compie l'ultimo arduo atto d'amore: cercare una famiglia per il “suo” Rici, che con sguardo timido fa capolino dalla poltrona e non sa che la “sua” Lara ora più che mai lo sta amando oltre ogni “distacco precoce e necessario”... Lara chiede una famiglia speciale per lui, un'anima speciale in grado di assumere il compito “gravoso e privilegiato” di tenere stretto stretto Rici nell'ultimo tratto della sua esistenza.
Per informazioni: Asia 328.4859987. C'è anche un suo Album su facebook.

Read more...

[NON C'È PIÙ] VECIO, un soldato che non si è arreso

>> martedì 20 ottobre 2015

CASERTA
Vecio non c'è più.
Questo è Vecio. Per il corpo degli Alpini, Vecio è un soldato anziano. E il nostro Vecio lo abbiamo chiamato così proprio per questo: anche lui è un combattente, è il cane che da più tempo è in canile... sono ormai più di 12 anni che Vecio ha oltrepassato quel cancello. Non sappiamo neppure la sua età, presumiamo dai 13 ai 15 anni. Sappiamo solo che non si è arreso, ha resistito finora dentro un box, come un soldato; sono passati 12 inverni e 12 estati... vi rendete conto quanti sono? Ma Vecio non si è spezzato... si è indurito, quello sì... e infatti non si fa toccare. Ormai non crede più nell'uomo, non ha mai avuto niente da lui e non si aspetta più niente... è ormai rassegnato a morire là dentro, anche se nei suoi occhi c'è ancora la scintilla dell'energia, della vita. Vecio è la nostra sfida. È un cane anziano, una taglia grande, un carattere difficile, praticamente un caso impossibile... ma noi speriamo nel miracolo di un'adozione. Vogliamo che gli ultimi anni della sua vita riscattino tutto il suo passato, vogliamo che abbia così tanto amore che quando se ne andrà da questo mondo si sarà rimesso in pari con la sorte. Ma perché questo miracolo avvenga abbiamo bisogno di un'anima là fuori disposta ad accettare questa sfida!

Vecio è a Caserta e si affida chippato e vaccinato al centro nord solo a persone affidabili, con controlli pre e post-affido, regolare adozione e disponibilità a restare in contatto con i volontari nel tempo. Per informazioni: untesorodicane.blogspot.it.

Read more...

[ADOTTATO] PISOLO, 11 anni, portato in canile per non soffrire la solitudine...

>> lunedì 19 ottobre 2015

URBINO
Adottato!
Questo piccino si chiama Pisolo ed è finito in canile. Un padrone lo aveva... ma per motivi di gestione il cane ora vive in un box. Pisolo è vissuto per anni in un recinto con la sua amichetta pelosa che qualche mese fa è deceduta. Da allora soffre di solitudine, perché non era abituato a vivere solo. L’alternativa ci sarebbe stata per alleviargli la solitudine: vivere in casa. Ma non era possibile. Così il piccino è stato portato in canile, dove per assurdo almeno è in compagnia. Per lui vorremmo però trovare una soluzione diversa: una casa dove passare gli ultimi anni della sua vita, dove possa vivere magari con un’altra cagnolina oppure insieme al suo padrone. Pisolo ha circa 11 anni ed è di medio-piccola taglia. È dolce e buono, ma anche timido. Pisolo sa andare al guinzaglio... ma cerca qualcuno che ce lo porti! E che poi non lo lasci più.

Read more...

DOLCINA, una vecchina piccola e tenera

>> domenica 18 ottobre 2015

FROSINONE
Dolcina nei suoi primi quattro anni di vita una casa sicuramente ce l’aveva e poi, come spesso capita, è stata abbandonata in strada finendo in canile. Un canile isolato, sperduto, lontano e senza volontari. Quando la porta si è chiusa dietro di lei, anche le speranze di Dolcina di essere adottata sono finite. Lì dentro ha passato tantissimi anni, senza che mai nessuno al mondo sapesse neppure della sua esistenza. Poi è arrivato un piccolo colpo di fortuna: Dolcina è stata trasferita in un altro canile!
Ed eccola qui; ci troviamo di fronte questa piccoletta ormai anziana, che ha bruciato la sua vita dentro un box condannata a un duro ergastolo senza avere nessuna colpa. Come possiamo restare insensibili di fronte a questi occhi ancora fiduciosi?
Dolcina è nata nel 2003 ed è in canile dal 2007. È di taglia medio-piccola, sui 10 kg. Buonissima, gentile, affettuosa, appena timida. Cerchiamo adozione amorevole da parte di persone gentili, che sappiano ridarle fiducia, se possibile con un altro cane socializzato che la aiuti a superare le incertezze e a riprendere contatti col mondo.

Vaccinata e microchippata, forse non è sterilizzabile a causa della sua età. È adottabile in tutto il Centro e Nord con visita di preaffido, moduli adozione, disponibilità al post-affido e a mantenere i contatti coi volontari. Per informazioni e adozione: Anna Bianca 347.5143882 - 334.3655706 - anna.aclonlus@gmail.com oppure Paola 339.7876019 - paola.aclonlus@gmail.com o il sito www.acl-onlus.it.

Read more...

ARTICO, setter fantastico di 8 anni: finora è stato solo uno strumento di lavoro...

>> sabato 17 ottobre 2015

BOLOGNA
Artico è un meraviglioso setter inglese di 8 anni; nonostante la sua età adulta, non ha mai smesso di giocare e tuttora adora la palla e il suo kong! È un perfetto cane da riporto di palline da tennis! Era utilizzato per la disciplina di caccia pratica e ha girato diverse nazioni, senza mai un punto di riferimento a cui fare affidamento, senza mai una carezza regalata, senza mai un atto di amore; Artico è stato solo uno strumento da lavoro. Ora, ciò che merita è una famiglia, un punto fermo, qualcuno che gli dimostri che esiste il “per sempre” perché se lo merita davvero. Perfetto per le famiglie con bambini, perfetto con altri cani maschi e femmine.
Verrà dato in adozione con controlli pre e post affido. No box, no cacciatori. Per informazioni: Francesca 347.8786985 - adozioni.bologna@oipa.org. C'è anche un suo Album su facebook!

Read more...

CINDY, allegra e gioiosa: semplicemente, un tesoro di cagnolina!

>> venerdì 16 ottobre 2015

NAPOLI
Cindy è una tenera mix pitbull di taglia medio-grande di 12 anni, dolcissima e bella, di indole mansueta. Dalla foto già traspare tutta la simpatia e la gioia che ha questa meravigliosa cagnolina; pur stando in canile, è sempre contenta, allegra, gioca con i suoi amici di box, va d'accordo con tutti i maschi e le femmine senza problemi, ma come sappiamo bene il canile dopo anni spegne qualsiasi entusiasmo! Cindy ha ancora tantissima voglia di vivere e di giocare e spera di farlo con una famiglia che le voglia bene, un bene speciale, come speciale è questa meravigliosa cagnolina! Adora stare in compagnia delle persone e sta cercando da tempo una famiglia tutta per sé. È il cane ideale per tutti, grandi e piccoli, con il suo carattere giulivo e la sua voglia di coccole... Vogliamo accontentarla? Lei farà la vostra felicità, è un tesoro di cane.

Si trova a Napoli, ma per una buona adozione può raggiungervi in tutto il centro e nord Italia, con controlli pre e post-affido e firma del modulo di adozione. Per informazioni: Adele 328.8269224 - adele.rocco@libero.it oppure ipelosidiadele.blogspot.it. C'è anche un suo Album su facebook!

Read more...

[ADOTTATO] PINO, in canile con i fratelli dopo la morte del loro papà umano...

>> giovedì 15 ottobre 2015

VENEZIA
Adottato insieme ai tre fratelli!
Pino è un maschio di taglia media (circa 15 kg) di 10-12 anni. Ha un carattere tranquillo ed è arrivato in canile dopo la morte del suo papà assieme ai fratelli, fra cui Charly e Peloso... Ora è dentro un recinto dove cibo e acqua sono garantiti, ma non è una casa. Pino non capisce cosa sia successo, il perché di tanta tristezza. Non potrà più correre libero tra i campi come faceva con il suo papà, né dormirà più davanti al camino nelle fredde notti d’inverno... Pino adesso ha solo una possibilità... quest’appello! Per informazioni: www.rifugioapachioggia.it.

Read more...

MIA, dolcissima bretoncina di 7 anni

>> mercoledì 14 ottobre 2015

MILANO
Mia è arrivata da noi da qualche mese, è dolce, allegra, fa un mucchio di feste... Cagnolina solare, è stata sverminata, vaccinata e sterilizzata; testata filaria e leishmania negativa. Mia cerca una famiglia che le voglia bene e che le faccia comprendere che il mondo non è un box di cemento... Va d’accordo con gli altri cani, ma in famiglia in spazio ristretto vorremmo fosse adottata come figlia unica perché si affeziona molto ed è gelosa della persona.
Venite a conoscerla nel canile pensione vicino a Milano dove è attualmente… è molto più bella dal vero che nelle foto perché non sta ferma. Mia è una femmina di Epagneul Breton di 7 anni e di taglia medio-piccola (12 kg). È adottabile in Lombardia, Piemonte e Valle d’Aosta con modulo e controllo pre e post affido; no cacciatori, no caccia. Per informazioni e adozione: Simonetta 335.5488952 simonetta.marafioti@gmail.com oppure Federica 335.8382066 - federica.asni.vet@gmail.com.

Read more...

VECCHIETTA bellissima e tanto buona: cosa ci fa in un canile privato?

>> martedì 13 ottobre 2015

REGGIO EMILIA
Splendida cagnolona di circa 12 anni, di proprietà del Comune di Montignoso, detenuta in canile a Correggio. Cosa ci fa questo splendore in canile? È bellissima, e anche tanto buona. Attende finalmente adozione. La portiamo ovunque al centro nord, da persone disposte ad amarla.
Si trova in una struttura privata dove non ha alcuna visibilità. Per informazioni e adozione: Milena 349.8190121.



Read more...

GEA, setter anziana a caccia di coccole

>> lunedì 12 ottobre 2015

SALERNO
Gea, setter inglese, è con me da quasi un anno quando, recuperata in montagna in pessime condizioni, sembrava impossibile sopravvivesse. Invece eccola qui, bella e forte più che mai. Le ho promesso che per l'inverno le avrei dato una casa vera perché lei ora è in pensione.... e va solo a caccia di coccole. Gea ha otto/nove anni, pochi denti, è leishmania positiva (titolo medio) ma tenuta sotto controllo benissimo solo con una compressa al giorno. Insomma, ora è pronta per avere un divano tutto suo. È compatibile con cani, sia maschi che femmine, e con gatti. Unico appunto: tende a dominare, pur senza aggressività, quindi bisogna usare l'accortezza di separarla da altri animali al momento della pappa. Con le persone che conosce è docile e ubbidiente, ma guardinga con gli estranei. Aiutatemi a condividere per trovarle casa.
Si trova a Eboli (SA). Per informazioni e adozione: Anna 347.1155883 - a.russo67@alice.it. C'è anche un suo Album su facebook!

Read more...

ROY piange quando le volontarie vanno via...

>> domenica 11 ottobre 2015

BERGAMO
Vi prego, massima diffusione per Roy! Ha 9 anni ed è di taglia medio-grande. Fatto uscire da un terribile canile del Lazio, ora si trova in un rifugio a Bergamo... quando le volontarie se ne vanno, lui si attacca alle sbarre e piange disperato! Urge al più presto una famiglia che gli faccia dimenticare il suo passato di sofferenza e di abbandono. È vecchietto e merita di passare gli ultimi anni in famiglia!

Roy è buonissimo e socievole con tutti, maschi e femmine. Negativo ai test, è adottabile solo nel nord Italia e solo con disponibilità a colloqui pre e post-affido. Per informazioni e adozione: Paola 338.1212512 - paolapis2@virgilio.it, Cinzia 349.7397262 oppure ufficio.garante@gmail.com.

Read more...

GUENDA non ricorda più quanto sono dolci le coccole... o forse non ne ha mai avuto

>> sabato 10 ottobre 2015

CASERTA
Lei è Guenda, in canile ormai da 10 anni. È una taglia media e probabilmente una volta era bellissima, con il suo pelo lungo e vaporoso. Oggi è quello che vedete, una cagnolina spaventata, con il pelo che ha un gran bisogno di essere lavato e spazzolato, una nonnina sui 12 anni che ancora aspetta qualcuno che la faccia uscire da quel box dove è entrata tanti anni fa, così tanti che non ricorda più nemmeno come è dolce una coccola... forse non l'ha mai avuta. Chiediamo un'adozione d'amore per lei, in modo che possa vivere gli ultimi anni della sua vita amata e al sicuro. Siamo certe che con un po' di attenzioni e di cure amorevoli Guenda tornerebbe un cagnolina stupenda, ma soprattutto tornerebbe ad avere fiducia nell'uomo. In fondo chiede solo un po' d'amore!
Guenda è a Caserta e si affida chippata e vaccinata al centro nord solo a persone affidabili, con controlli pre e post-affido, regolare adozione, obbligo di sterilizzazione e disponibilità a restare in contatto con i volontari nel tempo. Per informazioni e donazioni: Corinna 347.2762542 (dopo le 15) - carosiscorinna@gmail.com - untesorodicane.blogspot.it.

Read more...

JIL, in canile dal 2007 e da allora invisibile

>> venerdì 9 ottobre 2015

URBINO
Jil è un segugio maschio di taglia media, nato nell'aprile 2005 e in canile dal 2007. È bello e buono, ma timido e pauroso. Ha bisogno di un padrone sensibile che sappia conquistare la sua fiducia. Per anni Jil non ha avuto appelli... tanto sembrava essere un cane invisibile e troppo anonimo per trovare casa. Poi dopo il suo primo appello la situazione non è cambiata. È rimasto il cane invisibile di sempre. Nessuno vuole un cane impegnativo. Ed ecco che Jil è arrivato al suo ottavo anno di canile. È impensabile che passi ancora del tempo in un box! Deve trovare casa al più presto. Se avete un giardinetto... e magari una compagnia pelosa, ricordatevi di lui. Va d’accordo con tutti, maschi e femmine... il suo problema sono gli umani!!!
Si trova nel canile di Cagli (PU). Per informazioni: 333.5451716 vdisabatino@alice.it - katia.dog@tiscali.it - 335.7023654 catherine.grellet@tin.it - mhoolt@yahoo.com oppure www.gliamicidiplutoesilvestro.com.

Read more...

[ADOTTATI] GINGER e FRED, pinscherini in gabbia

>> giovedì 8 ottobre 2015

LUCCA 
Adottati!  
Ginger e Fred sono due Pinscher non più giovani finiti in canile e tanto bisognosi di trovare una casa. Vivono in simbiosi e separarli sarebbe davvero crudele. Si cerca quindi qualcuno dal cuore grande che volesse adottarli insieme. Sono buoni e facilissimi da gestire! Non facciamoli rimanere in gabbia con l'arrivo dell'inverno...
Per informazioni contattare l'Ass.ne L.I.D.A. Versilia.

Read more...

[ADOTTATO] TARO, setter meraviglioso in cerca di una vera famiglia

>> mercoledì 7 ottobre 2015

BOLOGNA
Adottato!
Taro è un bellissimo setter inglese del 2007. Putroppo, nel suo sfortunato passato ha già avuto diversi proprietari... destino comune di tanti cani da caccia. Nonostante ciò, Taro è molto buono e affettuoso con le persone, bambini compresi; va d'accordo anche con gli altri cani. È adatto a vivere in una casetta con il giardino, ma si abituerà certamente anche alla vita in casa; i setter sono cani che si abituano a qualsiasi contesto e persona e sicuramente Taro non vede l'ora di conoscere l'amore per sempre.
È sano e si trova in stallo in provincia di Bologna. Verrà dato in adozione con controlli pre e post affido. Vieni a conoscerlo!

Read more...

[ADOTTATO] ELAH, piccolo e anziano: le carezze gli fanno brillare gli occhi

>> martedì 6 ottobre 2015

NAPOLI
Adottato!!!
Elah è un cagnolino di una dolcezza incredibile. Ha circa 10 anni, è di taglia piccola, pesa 6 kg, ed è in canile da praticamente tutta la vita. È una cagnolino sensibile Elah, dolce; ogni cane ha il suo carattere e lui con le persone è molto buono, cerca il contatto con l’uomo, le coccole. Per questo motivo ritrovarsi rinchiuso in canile per tutti questi anni è stata davvero una sofferenza, ma poi gli anni sono passati e lui è invecchiato lì. Non ha però gravi problemi, se non i normali acciacchi dovuti alla lunga permanenza in un box, al gelo e all’umido d’inverno, ma che in una casa miglioreranno subito.
Elah ha trascorso tutta la sua vita in canile, eppure ha sempre amato, è buonissimo, gli occhi gli risplendono appena capisce che lo si vuole accarezzare. Premiamo il suo amore, dimostriamogli che adesso che è anziano qualcuno amerà lui, sì, proprio lui, per i suoi occhi così dolci, per il suo sorriso tenero, per la sua incrollabile speranza. È un cagnolino adatto a una famiglia, a tutti. Non lasciamolo ancora in canile, vi ha già trascorso tutta la sua vita. Portiamolo in una casa; l’amore e i baci con cui vi ricambierà, la sua gioia, la sua felicità improvvisa si riverseranno su di voi, e non avranno niente da invidiare a quelle di un cucciolo. Lui porterà gioia, amore nella vostra vita, e la presenza di un amico sensibile e unico. Adottiamolo.

Si trova a Napoli, ma per una buona adozione può raggiungervi in tutto il centro e nord Italia, con controlli pre e post-affido e firma del modulo di adozione. Per informazioni: ipelosidiadele.blogspot.it. C'è anche un suo Album su facebook!

Read more...

[ADOTTATA] NONNA MAYA, 15 anni, trascorrerà l'inverno in canile?

>> lunedì 5 ottobre 2015

VENEZIA
Adottata!
Nonna Maya è una femmina anziana molto arzilla e vivace di circa 4 kg, età 15 anni più o meno. Recuperata una domenica mattina nelle nostre calli, erano giorni che la segnalavano ma speravamo fosse di proprietà. Il giorno del recupero abbiamo accertato che non aveva nessun chip, nessun collare e nessuna medaglietta; dopo diverso tempo dalla sua entrata in rifugio, abbiamo capito che trascorrerà l'inverno in gabbia al freddo. Cerchiamo un cuore sensibile che le faccia trascorrere il tempo che le rimane in famiglia.

Per informazioni: www.rifugioapachioggia.it. C'è anche un suo Album su facebook!

Read more...

[ADOTTATO] FIENO, nonnino gentile in cerca di una casa

>> domenica 4 ottobre 2015

MILANO
Adottato!
Fieno, dolcissimo cagnolino fulvo tipo bretoncino, è stato accalappiato a Giussano il 27 agosto 2015. È un tenero vecchierello molto docile e gentile che cerca una persona che gli doni amore e serenità per sempre.

Nato nel 2001 (età presunta), si trova presso il rifugio della Lega Nazionale per la Difesa del Cane di Segrate (MI), in via Redecesio 5/a. Per informazioni: www.legadelcane-mi.it.

Read more...

FLORA non aspetta più niente, restituiamole la speranza!

>> sabato 3 ottobre 2015

LATINA
Flora era un incrocio maremmana bellissima, tutta bianca con gli occhioni scuri. Aveva due mesi quando è entrata con la sorellina Fauna; Flora e Fauna si chiamavano. Separate subito, le due sorelline sono state messe in due box diversi. Flora è stata chiusa in un box di solo cemento che misura 3 metri per 5, con altri tre cani, e qui è vissuta e cresciuta. Qui ha sperato, sempre invano, che qualcuno andasse un giorno per liberarla, forse solo per farla uscire dal box a camminare. Sono trascorsi 13 anni da allora, ma Flora da quel box non è mai uscita; mai, neanche una volta. Ha trascorso tutti questi anni in pochi metri quadri di cemento, sempre, al freddo, al caldo, senza sua sorella. Fuori dal box i cani non vedono nulla, dalle grate possono vedere solo una fila di altri box di cemento. Flora non ha più visto lo spazio, i colori. Non ha più camminato, non ha più rivisto l’erba, non ci ha più posato le zampe. Per 13 anni. Chissà se ricorda ancora le case, i prati. Aveva solo due mesi quando li ha visti per l’ultima volta.

I volontari sono arrivati in questo canile nel 2012. Fino ad allora Flora aveva visto solo l’operatore che le dava da mangiare. Quando ha visto degli esseri umani, che per la prima volta andavano da lei, che entravano nel suo box, ha sperato, ha sperato con tutta sé stessa che finalmente qualcuno fosse arrivato per liberarla. In quei primi anni ci veniva incontro, scodinzolava, ci guardava negli occhi, era viva ancora. Ma i cani sono centinaia, i volontari solo due. Si possono recare in ogni box solo una volta ogni 2-3 mesi. E adesso Flora è come la vedete in foto: la vediamo sempre ferma, immobile in un angolo, con gli occhi bassi. Non ci guarda più, non ci viene più incontro, non alza mai lo sguardo. Flora non aspetta più niente, non ha mai avuto niente da guardare ma la speranza la teneva viva. Adesso non aspetta più niente.

Ha capito che non andiamo per liberarla. All’inizio sperava che andassimo per lei per aiutarla, per portarla fuori da qui. Ma adesso ha capito che andiamo una volta ogni 2-3 mesi solo per una carezza. Lo ha capito dopo tre anni di speranze. E sente che è anziana, si sente sfinita, non ce la fa più. Neanche a sperare. Ha capito che la sua vita sta finendo. Sa che morirà qui, che nessuno la salverà più. La vediamo sempre accanto alla cuccia della foto, come fosse il suo ultimo, il suo unico rifugio. Cerca protezione dalla sofferenza e dalla crudeltà del mondo vicino alla sua cuccia. Non ha avuto nessuno da amare e che l’abbia amata, non la sorella, non un essere umano. Così si è affezionata a una cuccia di plastica, l’unica sua certezza, l’unica cosa che la vita le ha dato. Solo per proteggersi dal freddo.

Flora non ha più molto tempo, è sterilizzata, vaccinata, non è dominante, è buona con tutti gli altri cani e anche con i gatti. Lana, adottata recentemente dallo stesso canile con un miracolo d’amore, ha imparato subito ad andare al guinzaglio dopo 12 anni di prigionia disumana, la stessa di Flora. Anche Flora imparerebbe subito ad usare il guinzaglio perché, anche se loro sono molto anziani, la libertà, una casa, l’amore li stimolano, vogliono annusare l’erba, scoprire il mondo, riprendere a vivere. Flora si lascia accarezzare dai volontari e noi ricordiamo che, quando tre anni fa ci scodinzolava e i suoi occhi ci guardavano vivi con speranza, era bellissima. Facciamo rialzare il suo sguardo, una volta, una sola.

Solo una cosa potrà farle alzare ancora gli occhi su di noi, essere portata fuori da quel box di cemento che la imprigiona da 13 anni, che sta diventando la sua tomba, una tomba senza più nessuna luce. Non ha mai conosciuto il mondo, non conosce nulla. Non sa che esistono le case. Non ha mai visto un prato. Non conosce l’erba. Le sue zampe non si sono mai posate su un soffice tappeto verde, il suo profumo non lo ha mai sentito. Facciamo camminare Flora una volta, la sua prima volta, su un prato. Accarezziamola fino a che i suoi occhi si fisseranno nei nostri, in un patto di amicizia e amore che lei ha atteso per 13 anni, per non abbassarsi più.

Accettiamo anche uno stallo. Porteremo Flora dappertutto con una staffetta. Per informazioni e adozione: Tina 345.4931295 - adozioni.chancefordogs@gmail.com - roberta.pe@tiscali.it.

Read more...

TAMARINDO e AMARENA, fratello e sorella rinchiusi da una vita

>> venerdì 2 ottobre 2015


CASERTA - Ancora un'adozione d'amore, ancora delle anime disperate rinchiuse da tutta la vita. Tamarindo e Amarena sono fratello e sorella setter, entrati insieme in canile la bellezza di 10 anni fa! E da allora non sono mai più usciti. Oramai sono due creature quasi anziane rassegnate al loro destino, lo si capisce guardandoli negli occhi. Tutto questo tempo senza amore e attenzioni li ha trasformati in ciò che vedete... due masse informi di pelo sporco e arruffato. Ma il loro problema non è il pelo, a quello si rimedia in un batter d'occhio: una bella toelettatura e, almeno esteriormente, tornerebbero a essere due cani “normali”. Ci vorrà un po' di più per guarire le ferite dell'anima, la reclusione, l'isolamento sociale, la mancanza di relazioni “vere” con l'essere umano. Tamarindo e Amarena sono due cani terrorizzati e diffidenti, ma non sono mordaci. Certo, hanno bisogno di attenzioni particolari; devono riabituarsi alla vita. Lo sappiamo che non è cosa semplice trovare loro casa — e a noi piacerebbe tanto trovargliela insieme perché sarebbero d'aiuto l'una all'altro — ma vogliamo provarci, non ci arrendiamo alla terribile idea che potrebbero morire là dentro senza avere la possibilità di vivere l'ultima parte della loro vita con dignità! Aiutateci a riscattare questi due angeli, hanno sofferto abbastanza! Valutiamo anche adozioni separate, anche se una di coppia sarebbe il nostro sogno!

Tamarindo e Amarena sono a Caserta e si affidano chippati e vaccinati al centro nord solo a persone affidabili, con controlli pre e post-affido, regolare adozione, obbligo di sterilizzazione e disponibilità a restare in contatto con i volontari nel tempo. Per informazioni e donazioni: Corinna 347.2762542 (dopo le 15) - carosiscorinna@gmail.com - untesorodicane.blogspot.it.

Read more...

ALICE ha diritto di avere una mamma dopo 12 anni in canile

>> giovedì 1 ottobre 2015

MARCHE
Alice è una pastorina che ha trascorso 12 anni in canile, chiusa in un box di cemento di 3 metri per 4 senza mai, mai uscire. È un po' sorda ormai e non vede benissimo. Quando è stata portata per la prima volta nello sgambatoio aveva gli occhi increduli, felici. È dolcissima con le persone; di sicuro, 12 anni fa aveva una casa e lei se ne ricorda.
Ora Alice è fuori dal quel​ canile e si trova in stallo temporaneo, ma cerchiamo per lei adozione: solo così possiamo salvare un'altra creatura condannata​ a morire in una gabbia. I cani o i gatti in stallo (temporaneo) devono trovare casa al più presto per due motivi fondamentali: 1) perché si affezionano alla persona che li ha presi in stallo, e quindi l'allontanamento da quella figura crea loro trauma e sofferenza; perché se queste creature trovano casa possiamo salvarne altre che rischiano la vita e aspettano una possibilità di salvezza. Per favore, aiutateci.
Per informazioni e adozione: Arianna 392.3429829 - ​biancalamacchia@gmail.com o inviare sms ai numeri 366.2231467 - 347.2929275.

Read more...

Blogger templates made by AllBlogTools.com

Back to TOP