[NON C'È PIÙ] EZIO detto LUPO, invecchiato in un canile privato

>> martedì 15 marzo 2011

URBINO
Si è spento il 26 marzo.
25 marzo 2012: Lupo non ce la fa più. Da un giorno all'altro potrebbe essere trovato morto nel suo box. Scrive una volontaria su FB: "Ieri non siamo riuscite a portarlo, ma sono stata un po' con lui per fargli due carezze... mi ha leccato la mano, ma alza la testa a malapena... non immaginate che tristezza nel vederlo così...
22 marzo 2012: Leggo su FB: "Lupo-Ezio ormai non ha proprio più tempo, ci sta lasciando, le sue zampe posteriori non lo reggono più. Le forti nevicate di un mese fa lo hanno messo a terra. E' un cane forte, un lottatore...ma a tutto c'è un limite. La vecchiaia incombe. Sono almeno contenta di aver sempre fatto delle belle passeggiate con lui e di averlo conociuto e amato. Non andartene Lupo, resta ancora un po' con noi..."

Ezio (detto Lupo) ha tanto bisogno di uscire dal canile. È un pastorino tedesco molto anziano che fa fatica a camminare, le zampette sono ormai rigide e necessiterebbe di movimento per non perdere quella poca mobilità che ha. In canile non ha futuro, non deve sempre rimanere rinchiuso in una gabbia di un canile privato. Avrebbe bisogno anche di un piccolo spazio,un piccolo giardino in cui muoversi per non peggiorare. La sua unica chance per continuare ad avere una vita serena è una famiglia... Aiutateci a salvarlo...
Si trova nel canile di Cagli (PU), ma è adottabile in tutto il centro e nord Italia.

4 commenti:

Anonimo 16 marzo 2011 10:52  

CARA BARABARA, OGGI TI PORTO DUE BELLE NOTIZIE ARGO E SOFIA SONO STATI PRENOTATI. SPERO DIV ERO CUORE CHE SI TRASFORMI IN UNA BELLISSIMA ADOZIONE DEFINITIVA. UN ABBRACCIO FORTE CHIARA

Antebar 16 marzo 2011 21:57  

Lo spero tantissimo anche io! Fammi sapere se si concretizza tutto, io intanto incrocio le dita ;)

Un bacione e grazie!

Antebar 27 marzo 2012 22:04  

Voi sapete quanto amo i lupi. Ezio mi ricordava dolorosamente il mio Buck; fa male, molto male sapere che se ne sia andato così, in gabbia, probabilmente da solo. Nel mio piccolo ho provato a darti una mano, tesoro. Scusami se non ho fatto abbastanza, se mi sono mossa tardi.

Avevo pregato per te in questi giorni. Continuerò a farlo.

Addio, Lupo.

Anonimo 28 marzo 2012 01:23  

C'è da piangere leggendo certe storie , nel sapere che ci son cani anziani rinchiusi in una gabbia , alcuni persino da tutta la vita . E' terribile , mi tocca dal profondo forse proprio perchè ho un cane di 10 anni , con cui vivo da quando avevo 8 anni . Non riuscirei minimamente ad immaginarlo passare dal mio letto ad un box di un canile , mi si gela il sangue solo al pensiero , penso si lascerebbe morire ...

Blogger templates made by AllBlogTools.com

Back to TOP