[NON C'È PIÙ] MIELE, prigioniera dal 2001, sta diventando cieca...

>> venerdì 7 maggio 2010

SIENA
Miele ha avuto un arresto cardiaco.
Miele fa parte del gruppo dei cani di proprietà del comune di Greve in Chianti, ospitati in un canile in provincia di Siena. È una meticcia di taglia media, con il muso da lupetta ma più piccola, dal manto a pelo semilungo biondo. È in canile dal 2001, quando ci è entrata era poco più che cuccioletta… sono passati nove anni, senza che lei potesse conoscere il calore di una famiglia, la gioia di una carezza. Recentemente, oltre alla "detenzione" in canile, si sono aggiunti problemi di salute: le è stato diagnosticato il diabete, è sotto terapia insulinica e le viene dato il mangime adatto alla sua patologia MA... purtroppo sta progressivamente perdendo la vista, sta diventando cieca! Ora più che mai è URGENTE tirarla fuori dal canile, per farle assaporare cos’è davvero la vita in famiglia, prima che sia troppo tardi...

1 commenti:

Antebar 16 febbraio 2011 17:13  

Hanno scritto su Facebook i volontari del gruppo "L'Arca - Associazione Amici Cani Randagi": "Ce l'abbiamo messa tutta... ma per Miele adesso non possiamo fare più nulla. A niente sono valsi gli appelli via mail, su facebook. A niente è valso far uscire un articolo su di lei, per un'adozione del cuore. I cuori della gente sono sempre più aridi, e i cani non più giovani e anziani muoiono in canile uno dopo l'altro...
Ciao dolcissima Miele, riposa in pace."


Ciao anche da parte mia, Miele. Ho sperato tanto per te.

Blogger templates made by AllBlogTools.com

Back to TOP