[NON C'È PIÙ] VECCHIO GIGANTE CIECO a rischio lager

>> domenica 11 maggio 2014

ABRUZZO 
Non ce l'ha fatta.
Ho il cuore straziato... e niente più parole per descrivere il dolore, la disumanità, l'ignoranza... sempre le stesse parole per le stesse storie, ma fanno sempre troppo male. Un vecchio gigante cieco è apparso sul ciglio di una strada della montagna abruzzese... indifeso... stremato... denutrito fino alle ossa... assetato... sfinito... scampato a chissà quale inferno, venuto chissà da dove. Immobile, a guardarlo nella sua rassegnazione sembra che anche il suo ultimo alito di vita voglia andarsene via. Eppure, nessuna pietà per questo essere; solo il furgone accalappiacani di uno dei lager di zona. Una persona del posto sta tamponando la situazione per non farlo accalappiare, ma non c'è tempo e non c'è dove portarlo: serve urgentemente un cuore grande per questa creatura, per non farlo morire all'inferno. Voglio credere che tra tanti angeli ce ne sia uno anche per lui... voglio credere che la mia preghiera verrà ascoltata. Vi prego, facciamogli passare gli ultimi giorni o mesi che siano con dignità e in pace. È messo molto male, non credo sia in grado di fare lunghi viaggi.

1 commenti:

Antebar 3 giugno 2014 22:26  

Leggo che non ce l'hanno fatta, i tuoi angeli, a salvarti. Troppo tardi per te.

Hai tutto il mio cuore.

Blogger templates made by AllBlogTools.com

Back to TOP