LAPO, schnauzer nano: 12 anni non vissuti in un allevamento

>> lunedì 19 aprile 2010

BERGAMO
Così funzionano gli allevamenti, quei luoghi tanto carini in genere in mezzo a prati verdi, dove persone benintenzionate vanno ad acquistare cuccioli sorridenti e felici. Non vengono portate nei box dietro quelle persone, perché dietro i cuccioli felici non ci sono. Dietro c’è Lapo e altri cani come lui. Rinchiusi tutta la loro vita in un box per la riproduzione, per anni, per 12 anni. Qual era il destino di Lapo? Non lo sappiamo, non vogliamo chiedercelo. L’abbiamo ritirato noi, ha passato 12 anni sfruttato fino alla fine delle sue forze per fare arricchire degli umani, e adesso, finito, anziano, è in un canile e questa forse è stata la sua fortuna. Questo fanno gli esseri umani agli animali che invece dovrebbero custodire, aiutare, e di questo un giorno dovranno rendere conto.
Lapo è timido e poco espansivo visto che ha passato tutta la sua vita in un box. Non è mai stato accarezzato, non ha mai avuto amore, non conosce la gioia dei prati, ma per quel poco che può servire abbiamo incominciato a dargliela noi; il piccolo guarda come chi non sa, non conosce, ma a volte incomincia a spuntargli un sorriso nella bocca sdentata. Non è aggressivo, non si è mai ribellato, nessuno gli ha mai spiegato dolcemente che anche lui poteva essere amato, che la sua vita poteva essere diversa: è solo stupito adesso, vede che delle persone si interessano a lui, chissà perché. Nella bocca gli sono rimasti solo due denti, i due che vedete, e in canile ci sono solo crocchette grandi, non riuscirà a mangiarle. In canile non possiamo occuparci di lui, dargli infine una cuccetta accogliente e una coperta, una pappa buona per i suoi dentini, una piccola passeggiata, una carezza, in canile tutto questo per lui non c’è. È vecchio, malridotto, una spugna presa e strizzata fino a quando in lui è rimasto solo il sogno, il sogno di una vita diversa, della vita che avrebbe potuto essere. Vi preghiamo con il cuore in mano di fare avverare per lui questa vita, per lui, un piccino fra i piccoli, quello che non è mai esistito, che doveva solo procreare cuccioli felici sempre richiuso, lui che non poteva vivere. Si abituerà all’amore, alle carezze, al sole, al profumo fresco dell’erba nei prati, perché tutto questo è nella sua anima, nei suoi sogni. Adottate questo piccolo vecchietto, chiamate per lui. Presto, più presto che potete.
Lapo si trova in provincia di Bergamo. Per informazioni e adozione: Laura 340.7887738, Lally68@gmail.com - Kathy 340.5483459, Kathykelly@alice.it - Ilaria 340.6414006, Ilariagiavazzi@alice.it - www.dimensioneanimalebergamo.com

0 commenti:

Notizie dal mondo canino

Loading...

Blogger templates made by AllBlogTools.com

Back to TOP