[NON C'È PIÙ] WHISKY, yorkshire 15enne che perderà casa e famiglia entro fine marzo

>> lunedì 14 marzo 2011

BERGAMO
Il povero Whisky risulta deceduto per tumore.
Whisky è uno yorkshire entrato in famiglia quando aveva solo 3 mesi. È molto bello e simpatico, color dorato, con le orecchiette sempre attente e gli occhi dolci. La famiglia di Whisky ha ricevuto lo sfratto e dove si sposteranno non vogliono cagnolini. Il proprietario ci ha contattato per chiederci aiuto con urgenza, si devono trasferire fra 15 giorni (ndA. entro la fine di marzo), lui sta male al pensiero di separarsi dal compagno della sua vita, ma non ci sono altre soluzioni e fare andare questo piccolo di 15 anni in canile vuol dire farlo morire dopo un mese. Whisky è un cagnolino educato, sempre vissuto in casa, è un dolce e tenero vecchietto di 15 anni, pesa circa 4 kg, grande come un gatto; è poco impegnativo, a parte l’età è sano, cammina, dà i baci, cerca affetto. Vi preghiamo, trovate un piccolo posto nella vostra casa per questo piccolo: Whisky non sa cosa sta succedendo, fra 15 giorni non avrà più nessuno da amare, non avrà più una casa. È terribile quando questo succede a cani giovani, ma un cane giovane ha le forze, la vita davanti a sé, la speranza. I vecchietti sono più fragili, hanno bisogno di poche cose, pappe buone, calore, un tetto sopra la testa e un pezzettino di amore, ma senza queste poche cose, loro muoiono. Aiutate Whisky, è un cagnolino bello, non vi pentirete mai di averlo salvato.

3 commenti:

paola 14 marzo 2011 20:13  

sono della prov di milano ma ho casa a costa serina bg. Sono propietaria di 2 border collie maschi ma socievoli con cani taglia piccola e una gatta.. potrei offrire stallo se Whisky è abituato a stare in casa da solo tutto il giorno dal mattino fino al mio arrivo alla sera.. se non avete di meglio ovviamente a cui rivolgervi, potremmo parlarne.
Lascio mio indirizzo di posta elettronica: psarti71@gmail.com

Antebar 14 marzo 2011 21:39  

Ciao Paola, grazie infinite per l'offerta di stallo: purtroppo, dato che non mi occupo in prima persona delle adozioni, dovresti contattare direttamente la referente Roberta ai contatti indicati nell'annuncio.

Spero veramente che la storia di Whisky possa avere un lieto fine. Intanto grazie ancora per il tuo grande cuore!

Barbara

Antebar 20 ottobre 2011 23:17  

Non so dire dove abbia vissuto Whisky negli scorsi mesi, probabilmente in stallo presso volontari, ma è davvero triste sapere che un esserino così piccolo si sia spento poco dopo aver perso la sua famiglia. Se solo si fosse ammalato qualche mese prima, gli sarebbe stato risparmiato il dolore immenso della separazione.

Buon viaggio, piccolino.

Blogger templates made by AllBlogTools.com

Back to TOP