[NON C'È PIÙ] ZUCCHERO, un "nonno" che ha passato la vita in canile

>> sabato 6 dicembre 2008


ALESSANDRIA (ex RIETI)
27/9/2011: Il dolce Zucchero si è addormentato per sempre.
Zucchero è ora ospitato in una casa famiglia vicino a Novi Ligure (AL) dove rimarrà per sempre. Se qualcuno avrà voglia di adottarlo a distanza ed aiutare il Gruppo Spillo a mantenerlo, potrà anche andare conoscere il suo beniamino. Per informazioni: www.gruppospillo.com
Appello aggiornato: Mi chiamo Zucchero, perché sono un cagnolino di media taglia dolcissimo... sono stato accalappiato che ero un cucciolo e messo in un canile senza speranza... da allora sono passati 10 anni, tutta la mia vita, la mia giovinezza... tutto dentro un buco di due metri quadri senza poter sapere cosa c'era oltre le sbarre. Oggi finalmente, dopo anni di rassegnazione dove ho visto morire molti dei miei amici e in rari casi anche qualche fortunato che aveva trovato una famiglia (compreso il mio amato fratellino), qualcuno si è accorto di me, della mia mitezza e del mio sguardo sempre sorridente nonostante il mio destino infame, e ha deciso di offrirmi una zampa amica. Oggi sono in un rifugio di emergenza tra Milano e Bergamo dove sto velocemente imparando a familiarizzare con il guinzaglio e gli esseri umani. Sono buonissimo e vado d'accordo con cani maschi e femmine; esco in passeggiata con un maschietto ed una femminuccia e ci divertiamo a correre e giocare assieme. Il mio animo è rimasto quello di un bimbo... vieni a trovarmi e te lo dimostrerò. Ti aspetto.
Zucchero è adottabile al nord, preferibilmente in Lombardia, oltre che a distanza; è risultato sano a tutti gli esami del sangue, chippato e vaccinato. Saranno effettuati seri e selezionati controlli pre e post affido anche con colloqui con la volontaria e con obbligo di firma su modulo di adozione.

Appello originale: Zucchero è arrivato nel canile di Rieti da cucciolo intorno al 1998, insieme a suo fratello Tresor già adottato da tempo... lui no, lui è ancora qui che sorride e scodinzola a chiunque... arriverà mai la sua occasione? Zucchero è un meticcio nero e marrone di taglia grande; non sappiamo quanto tempo ha ancora a disposizione, facciamolo uscire...

2 commenti:

Sissicla 20 gennaio 2009 00:00  

Auguri a Mambo e a Senape che hanno trovato casa!!!

Antebar 1 novembre 2011 23:48  

Mi permetto di riportare il bellissimo ricordo di Zucchero dal sito del Gruppo Spillo (http://www.gruppospillo.com/memories.php):

"Oggi Zucchero si e' addormentato..finalmente le sue zampe potranno calcare l'erba soffice senza sentire dolore...Ti abbracciamo forte soldatino dal vocione grosso e il cuore di burro.....hai sempre tenuto quell'aspetto dimesso..la paura negli occhi...chissa' che cosa ti hanno fatto in quel dannato posto...che brucino tutti all'inferno per quello che hanno procurato a te e a tutti gli altri fratelli che non hanno avuto almeno la fortuna di vivere qualche anno di gioia. Un grazie a chi ti ha amato e seguito a distanza, la tua "mamma" Sabrina e il tuo "fratellino" Alessandro. “A ZUCCHERO” Uno di quei meticcioni, teneri, sornioni, proprio come quelli che piacciono a me, ma d’altronde ognuno di Voi ha sempre avuto un qualcosa che mi ha colpito come nessun altro avrebbe potuto avere. Tu, Zucchero eri quel lupoide dolce, ma nello stesso tempo tenace, che infondevi sicurezza ...come disse un filosofo greco: IL POCO E’ PIU GRANDE DEL TUTTO” Basta poco con Voi creature dall’animo semplice ad entrarci nel cuore e così è stato con Te Mancherai a tutti noi e, nell’amarezza, ricorderemo la Tua dolcezza Ciao Zucchero!!! 27-09-2011"

Blogger templates made by AllBlogTools.com

Back to TOP